Unghie fragili: la causa e il rimedio per averle sane e forti

Avere le unghie fragili è un campanello d’allarme perché significa che ci mancano dei nutrienti, quindi vediamo qual è la causa e come rimediare.

causa unghie fragili
Unghie forti (Unsplash)

Mantenere le unghie sane e forti a volte non basta. Ci si impegna a fare sempre una manicure, a curarle per non spezzarle, eppure lo fanno comunque perché sono fragili e deboli. A questo punto dovrebbe accendersi un campanello d’allarme perché se tutti gli sforzi per mantenere le unghie sane non funzionano vuol dire che il problema è alla radice. Fondamentalmente significa che al nostro organismo manca una vitamina in particolare che serve alla nostra unghia per essere sana: la vitamina E.

Infatti quando l’aspetto delle proprie unghie è di un colore o di una forma anomali, significa che qualcosa non funziona correttamente. A causa della mancanza della vitamina E pertanto le unghie risultano fragili, sottili e tendono a spezzarsi e sfaldarsi. Al contrario, delle unghie sane dovrebbero essere rosee, resistenti e avere la superficie levigata.

Ti potrebbe interessare anche >>> Come rimuovere lo smalto dalle unghie: non serve l’acetone

Perché si hanno le unghie fragili e come si può rimediare

causa unghie fragili
Unghie (AdobeStock)

La mancanza di vitamina E, che di conseguenza causa la fragilità delle unghie, è causata da una cattiva alimentazione o da una patologia debilitante. Per avere unghie sane e forti è necessario assumere la giusta dose di vitamine e minerali. Tra i minerali che aiutano a mantenerle forti si trovano: il ferro, il selenio, lo zinco e il rame. Tra le vitamine invece, oltre alla vitamina E, ci sono: la vitamina A e la vitamina B6.

Ti potrebbe interessare anche >>> Mangiare le unghie: una cattiva abitudine da evitare

Quindi come assumere la vitamina E? Questa la si trova soprattutto in frutti oleosi come la nocciola, la mandorla, il pistacchio e l’arachide. Infatti tutti i derivanti da questi frutti, come l’olio di mandorla, il burro di mandorla, l’olio di girasole, l’olio di nocciola, di soia e di mais. È molto importante avere cura delle proprie unghie, quindi non bisogna dimenticare di avere una dieta sana e bilanciata. Quando si assume tutto ciò di cui il corpo ha bisogno, questo ci ringrazierà di certo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.