Miglior olio extravergine d’oliva del 2021: la classifica

Altroconsumo ha stabilito il miglior olio extravergine d’oliva del 2021 stilando la classifica dei prodotti di qualità da acquistare al supermercato.

olio extravergine
(Pexels)

L’olio extravergine d’oliva è uno dei condimenti maggiormente utilizzati dagli italiani e amati all’estero. Infatti il commercio di questo prodotto nostrano si spinge ben oltre l’Europa conquistando e ammaliando il palato di moltissimi esperti, in tutto il mondo. A questo proposito, Altroconsumo ha stilato la classifica dei migliori oli extravergine d’oliva del supermercato. Vediamo quali sono.

Miglior olio extravergine d’oliva del 2021: il marchio premiato

Un buon olio extravergine d’oliva deve avere determinate caratteristiche tra cui una particolare acidità, colore e consistenza. A questo proposito, Altroconsumo ha stilato la classifica dei migliori oli extravergine d’oliva del 2021 da acquistare al supermercato. Che sia per Natale o da utilizzare nella cucina di ogni giorno, questo condimento è fondamentale per dare vivacità a verdure, zuppe, minestre e piatti ricercati.

miglior olio extravergine
(Pexels)

L’olio non può mai mancare nelle case degli italiani che, oltre alla qualità, ricercano inoltre la convenienza. Trovare un buon prodotto ad un ottimo rapporto qualità-prezzo non è facile, per questo motivo è fondamentale conoscere i prerequisiti di un olio extravergine d’oliva di qualità:

  • bottiglie in vetro scuro: sono preferibili in quanto riparano il prodotto dal calore dei raggi solari che potrebbero alterarne la qualità;
  • acidità inferiore allo 0.8%;
  • colore giallo d’orato: le olive sono perfette per la spremitura;
  • anno di raccolta recente: quanto l’olio sarà più giovane, tanto la qualità sarà maggiore.

Potrebbe interessarti anche: Come riconoscere un buon olio extravergine di oliva: la classifica dei marchi migliori

Classifica migliori oli extravergine d’oliva secondo Altroconsumo

Altroconsumo ha analizzato 30 oli extravergine d’oliva che hanno superato il test con un buon punteggio. Rilevante l’assenza di pesticidi e sostanze edulcoranti aggiuntive, anche nei prodotti biologici. Soltanto 11 non hanno passato la prova d’assaggio, si trattava in particolare degli oli considerati vergini, di una qualità inferiore all’extravergine. Il primo posto è stato conquistato da Monini Bios 100% Italiano biologico. Vediamo il resto della classifica:

Potrebbe interessarti anche: L’olio d’oliva e la sua scadenza: come riconoscere se è ancora buono

  1. Monini Bios
  2. Clemente
  3. Carapelli Bio
  4. Eurospin, Amo essere biologico, Podere del Conte 100% italiano biologico
  5. Carapelli il frantoio
  6. Desantis 100% italiano
  7. Desantis classico
  8. Conad Verso Natura Bio
  9. De Cecco classico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.