Pane proteico senza farina: aiuta a ridurre colesterolo e glicemia, la ricetta

Pane proteico senza farina, lievito e uova: l’alternativa adatta per chi è a dieta che riduce colesterolo e livelli di glicemia nel sangue. La ricetta.

pane proteico ricetta
(Foto Pexels)

Il pane è un alimento indispensabile che non potrebbe mai mancare nelle nostre tavole. Come piatto unico, farcito, o come accompagnamento ad una portata più sostanziosa, è fondamentale nella dieta di tutti. Tuttavia potrebbe non essere molto adatto a chi segue un preciso regime alimentare dietetico o a chi soffre di picchi glicemici e livelli alti di colesterolo. Per questo motivo vedremo la ricetta del pane proteico, senza farina, lievito e uova.

Pane proteico, senza farina, lievito e uova: abbassa colesterolo e glicemia

Il pane può essere amico, come nemico nella dieta quotidiana. Infatti non è molto indicato per chi soffre di livelli eccessivi di colesterolo e glicemia nel sangue. Per questo motivo, da anni ormai, ne esistono diverse varianti: senza glutine, senza farina, senza lattosio e, in questo caso, proteico!

pane proteico
(Foto Pexels)

Il pane proteico è formato da vitamine, sali minerali, semi e fiocchi d’avena che ne conferiscono un’estrema morbidezza. Si tratta di un’alternativa gustosa che non ha nulla da invidiare al rivale e protagonista indiscusso della dieta mediterranea. Calcio fosforo, fibre, ferro, vitamina B, sono tutti elementi fondamentali ricchi di nutrienti che agiscono in maniera positiva sul sistema cardiovascolare e nervoso.

Il pane proteico infatti riduce notevolmente il colesterolo e i livelli di glicemia nel sangue. Vediamo ingredienti e procedimento passo dopo passo.

Potrebbe interessarti anche: Colesterolo cattivo: un alimento che usiamo tutti i giorni lo combatte

Pane proteico, la ricetta step by step

Grazie all’alto contenuto di fibre del pane proteico, il colesterolo si riduce notevolmente. Inoltre, i fiocchi di avena sono quasi privi di zuccheri e contribuiscono a controllare i livelli di glicemia nel sangue, utile soprattutto per chi soffre di diabete. Vediamo tutti gli ingredienti necessari:

  • 200 grammi di fiocchi di avena;
  • 60 grammi di semi di sesamo;
  • 450 millilitri di acqua;
  • 30 grammi di semi di girasole;
  • 30 grammi di semi di zucca;
  • 80 grammi di semi di lino;
  • 30 grammi di fiocchi di miglio;
  • 10 grammi di psillo;
  • 20 grammi di semi di chia;
  • sale quanto basta.
pane proteico
(Foto Pexels)

Potrebbe interessarti anche: Quando digiunare fa bene: l’ultima ipotesi evoluzionistica

Step 1: creare un composto omogeneo con i semi

Come specificato in precedenza, la base del pane proteico è composta da un miscuglio di semi. Quindi, riporre i fiocchi di avena, di miglio, semi di sesamo, di girasole, di zucca, di lino, psillo e semi di chia in una scodella con acqua e sale. Mescolare e fare riposare per circa due minuti. Continuare a mescolare il composto fino ad ottenere un risultato omogeneo e compatto.

Step 2: infornare e cuocere

Trasferire il composto, a forma di filoncino, su una teglia precedentemente foderata. Cuocere il tutto a 200° per circa 60 minuti. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.