Tumore al colon: cosa mangiare e cosa evitare nella dieta

L’alimentazione è molto importante e lo è anche nel caso di un tumore al colon per prevenirlo e dopo un intervento. Ecco i dettagli.

dieta
Dieta (Foto di The Lazy Artist Gallery da Pexels)

Il tumore al colon è un tumore maligno che si forma nell’intestino crasso. È il terzo in ordine di frequenza rilevato negli uomini e il secondo nella donna. All’inizio, nonostante la sua presenza, può non dare nessun sintomo fino a quando si notano le feci con tracce di sangue e questo è il primissimo campanello di allarme.

Il fattore genetico è importante, ma lo sono anche lo stile di vita e l’alimentazione. Infatti, con la diffusione ci cibi grassi gli studi evidenziano un rischio sempre maggiore di contrarre questa malattia. Ci sono alcuni cibi che sembrano essere collegati al rischio del tumore nell’ultimo tratto dell’intestino.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Tumore alla prostata: nuovi sviluppi provengono da uno studio

Vediamo qui di seguito che cosa dicono gli esperti e che cosa fare per poter ridurre il rischio di questa malattia, quasi sempre mortale.

Tumore al colon: i cibi che aumentano il rischio e quelli che lo allontanano

cancro ovaie
(Adobe Stock)

Numerosi studi che si sono susseguiti nel corso degli anni da diverse parti del mondo hanno individuato con certezza un grande fattore di rischio nella carne rossa. La carne rossa è quella di vitello, di manzo, di maiale, di cavallo, agnello, montone e capra. Sembra che chi consuma molta carne rossa nella propria dieta abbia un rischio che corrisponde al doppio di chi invece mangia sostanzialmente vegetariano.

Dunque, uno studio della California ha provato ad individuare alcuni programmi di dieta per evitare il rischio del tumore al colon, sempre aggressivo, curabile in pochi casi. Questa ricerca ha evidenziato 4 metodi di alimentazione appropriati:

  • Vegana;
  • Semivegetariana (che include pesce e carne in piccole quantità);
  • Pesco-vegetariana (che include il pesce);
  • Latte-ovo vegetariana (che include i latticini e le uova)

Insomma, eliminare la carne rossa va bene, diminuire la carne bianca anche. Bisogna introdurre nella dieta una grande varietà di frutta e di verdura, oltre a cibi integrali.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> L’importanza della prevenzione: alcuni dei sintomi del tumore ai polmoni

Questo è un grande passo per prevenire quel tipo di tumore. Se, invece, state combattendo contro questa malattia, sappiate che gli ultimi studi hanno evidenziato un effetto benefico proveniente dal caffè, dal cibo integrale e dalla frutta secca. Naturalmente è bene seguire una dieta sana fatta di tanta verdura e frutta, ma è altrettanto importante seguire le indicazioni degli esperti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *