Capodanno: i cibi portafortuna che non possono mancare a tavola

Ci sono alcuni cibi che non possono mancare sulla tavola a Capodanno perchè fanno parte della tradizione e portano tanta fortuna.

capodanno
Capodanno (da Pixabay)

Mentre fervono gli ultimi preparativi per il cenone di San Silvestro, ovvero di questo 31 dicembre, ultimo giorno del 2021, in molti si stanno ancora chiedendo cosa mettere in tavola. C’è chi non ha nessun dubbio e rispetta la tradizione, anche della propria famiglia, c’è chi invece vorrebbe fare qualcosa di diverso.

In questi giorni nei negozi sono andati a ruba gli ingredienti per preparare qualche delizia in casa, soprattutto dolci, ma ci sono dei cibi che proprio non possono mancare sulla tavola di Capodanno e sapete perchè? Perchè portano fortuna.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Cenone di capodanno ma con un occhio alla bilancia: attenzione alla linea

In questo momento più che mai si ha bisogno di speranza, di buoni pensieri per il futuro e per un 2022 più sereno per tutti. Ebbene, fa parte della tradizione anche la credenza che alcuni cibi portino soldi e benessere. Dunque, perchè non provare? Vediamo quali sono.

Capodanno: i cibi che non possono mancare a tavola

digiuno festività parere
Cena di Capodanno (Pexels)

Partiamo con l’alimento che già conoscete: le lenticchie. Questa tradizione parte dagli antichi Romani che usavano le lenticchie a tavola perchè molto somiglianti alle monete dell’epoca. In questo modo auguravano a tutti di avere tanto denaro per il nuovo anno. Anche oggi la tradizione si è mantenuta e in questi giorni di festa le lenticchie non sono mai mancate e non devono mancare.

Un altro simbolo di buon auspicio è la frutta secca. Guai a non servirla a tavola in questi giorni: noci, mandorle, arachidi, nocciole sono fondamentali per per un augurio di tante belle cose nei prossimi mesi. Sempre gli antichi Romani la usavano durante i matrimoni. Tradizione che poi si è spostata nel tempo nei giorni di festa in generale.

Per rimanere sul tema matrimoni anche il riso ha questa valenza e potrebbe essere servito nel cenone di Capodanno. Insieme alla melagrana (simbolo di fertilità) sarebbe davvero il massimo per un augurio con i fiocchi.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Antipasto di capodanno facile e veloce: cestini di patate con crema di lenticchie e cotechino

Se ci spostiamo ad Oriente dovremmo presentare a tavola anche i noodles. Per gli asiatici sono simbolo di longevità, dunque, perchè privarsene? Non fa di certo male mettere a tavola qualcuno di questi cibi per fare degli auguri speciali, non credete?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *