Antipasto di capodanno facile e veloce: cestini di patate con crema di lenticchie e cotechino

Nessuna idea per l’antipasto del cenone di capodanno? I cestini di patate con crema alle lenticchie e cotechino sono una soluzione facile e veloce. La ricetta.

cestini patate
(Pinterest, GialloZafferano)

Capodanno si avvicina e sempre più persone, a causa delle restrizioni dovute alla pandemia di coronavirus, preferiranno trascorrerlo in casa. Che sia in famiglia o con amici, ogni fine dell’anno che si rispetti comprende un bel cenone completo: dall’antipasto al dolce. Vediamo quindi la ricetta di un antipasto coi fiocchi: i cestini di patate con crema di lenticchie e cotechino. Che bontà!

L’antipasto di capodanno perfetto: cestini di patate con crema di lenticchie e cotechino

I cestini di patate con crema di lenticchie e cotechino sono un’ottima idea salva aperitivo. Se non avete ancora degli spunti per il cenone di capodanno, questo piatto potrà stupire piacevolmente tutti i vostri ospiti con un enorme vantaggio: il riciclo degli avanzi. Se infatti vi avanza del cotechino o delle lenticchie potrete ricreare questo scrigno con delle patate o della pasta sfoglia, a vostro piacimento. Per una versione vegetariana, potrete inoltre aggiungere del pancarrè come base, delle olive taggiasche o dei pomodorini secchi. Insomma, i cestini si prestano a tantissime varianti che faranno di certo la loro figura. Vediamo la ricetta.

lenticchie cotechino
(Adobe Stock)

Potrebbe interessarti anche: Antipasto Natale e Capodanno: l’albero di pasta sfoglia con salmone

Ingredienti e procedimento passo dopo passo

Realizzare questi cestini impiega davvero pochissimo tempo, rendendoli così l’antipasto più veloce da consumare per capodanno. Vediamo gli ingredienti necessari:

  • 240 grammi di lenticchie;
  • 300 grammi di patate;
  • 1 tuorlo d’uovo;
  • alloro;
  • sale;
  • 1 scalogno;
  • mezzo cotechino già cotto;
  • salvia;
  • pepe;
  • olio extravergine d’oliva.

Step 1: preparare la base

Per prima cosa occorre preparare la base: tritare quindi grossolanamente le patate e riporle in una scodella. Aggiungere un tuorlo d’uovo, sale e pepe quanto basta e mescolare.

Potrebbe interessarti anche: L’antipasto perfetto per capodanno: calamari profumati al limone e olive nere

Step 2: cuocere gli stampi dei cestini

Una volta tritate e condite le patate, trasferitele in uno stampo da muffin precedentemente imburrato o foderato con carta forno. Formare un incavo, come a ricreare dei cestini, e infornare a 200° per 15 minuti.

lenticchie
(Adobe Stock)

Step 3: preparare le lenticchie

In una padella far soffriggere lo scalogno, tritato finemente, le erbe aromatiche e le lenticchie. Far cuocere con un bicchiere d’acqua per circa 10 minuti. Frullare il tutto fino ad ottenere una crema omogenea alla quale aggiungere olio, sale e pepe.

Step 4: impiattare

Trasferire su ogni cestino di patate la crema di lenticchie precedentemente frullata, con l’aiuto di un sac a poche. Aggiungere infine il cotechino tagliato a fette e qualche rametto di rosmarino, a piacimento. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sdsd