Notte di Capodanno: come mettere al riparo l’auto dai fuochi d’artificio

La notte di Capodanno, nonostante tutte le raccomandazioni, ci sarà qualcuno che farà i fuochi d’artificio, quindi è necessario mettere al riparo l’auto.

cagnolino auto
Cagnolino in auto (da Pixabay)

Si avvicina la notte di Capodanno (la notte di San Silvestro, ovvero il 31 dicembre) e tutti sono impegnati nei preparativi del cenone con gli amici e i parenti, salute permettendo. Sono stati anni difficili per tutti e la voglia di festeggiare è tanta, cercando di augurare a più persone possibili un 2022 migliore. Tuttavia, nonostante le raccomandazioni e le regole previste dalla legge c’è chi le infrangerà.

Dunque, sicuramente ci saranno persone che si metteranno per le strade a fare i botti, quei fuochi d’artificio e quei petardi che non si potrebbero fare in alcune città e che non si dovrebbero fare a prescindere. Questo, infatti, è un pericolo per le persone, per i bambini, per gli animali che scappano in preda al terrore.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Botti di Capodanno, non farlo: spaventano gli animali e non solo

Puntualmente il giorno dopo i festeggiamenti il telegiornale è piano di notizie in cui qualcuno si è ferito oppure qualche oggetto ha riportato dei danni. Se non volete che questo accada alla vostra auto è meglio se seguite qualche suggerimento.

Notte di Capodanno: mettete al sicuro la vostra auto

capodanno-tavola-trucchi
(da pixabay)

Se qualche ragazzino si mette a far scoppiare petardi in strada, ma ha la minima idea di come si usano, può accadere che questi vadano addosso alla vostra auto danneggiandola. Non si tratta di semplici graffi o ammaccature, nel peggiore dei casi potrebbe anche scoppiare un incendio.

Il problema non è da sottovalutare. Quindi, forse è meglio che corriate immediatamente ai ripari. Se potete mettetela al coperto, non lasciatela in strada ma spendete pochi minuti per metterla in garage. Oppure, informatevi da vicini e da parenti se potete metterla nel loro. Se proprio non avete questa possibilità cercatene uno a pagamento. Una buona soluzione è anche cercare un parcheggio privato custodito in modo che nessuno entri e che sia lontano dagli edifici.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> San Silvestro e Capodanno: che cosa li lega? Qualche nozione di storia

Se la vostra assicurazione non prevede copertura per furto o incendio, sarà meglio cercare un posto dove mettere al riparo l’auto. Potete anche cercare nei dintorni o nel vostro paese un edificio condominiale, un palazzo pieno di uffici, insomma, una zona tranquilla che sapete non sarà invasa dai botti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.