Ciclamino, steli dei fiori corti e sotto le foglie: cause e rimedi

Il ciclamino ha gli steli dei fiori troppo corti e rimangono sotto le foglie? Ecco che cosa potrebbe essere successo e come rimediare.

ciclamino
Ciclamino (da Pixabay)

Il ciclamino è vittima di un falso mito molto diffuso. È vero che ama il freddo, ma non le temperature troppo rigide. Quindi va bene tenerlo in un luogo fresco, ma non troppo e poi bisogna proteggerlo dalle temperature troppo rigide. Naturalmente se no tenete in casa non ci sarà questo problema, basterà tenerlo lontano dalle fonti di calore.

Tuttavia, per crescere una pianta di questo tipo è necessario conoscere bene le sue caratteristiche. Infatti, nonostante abbiate seguito tutte le indicazioni del negoziante o del vostro giardiniere di fiducia, potrebbe capitare che qualcosa vada storto. Ad esempio, potrebbe succedere che gli steli dei fiori della vostra pianta siano troppo corti.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Ciclamino, alcuni metodi efficaci per proteggerlo dalle gelate invernali

Se avete a che fare con questo caso, gli stelli rimangono sotto le foglie, vediamo che cosa potrebbe essere successo e che cosa fare per rimediare alla situazione.

Ciclamino: steli dei fiori corti, cause e rimedi

Proteggere ciclamino gelate
Ciclamino (Screenshot ds Facebook)

La causa scatenante di questo problema, ovvero degli steli dei fiori troppo corti che rimangono sotto le foglie, potrebbe essere un rinvaso fatto male. Se avete rinvasato da poco il vostro ciclamino forse avete commesso degli errori.

Infatti, potrebbe essere stato interrato troppo il tubero. Se è successo questo, non avrà abbastanza forza per far elevare gli steli. L’apice deve stare fuori dal terreno in modo che steli e foglie possano essere liberi di crescere. Oppure potrebbe essere successa un’altra cosa: le innaffiature potrebbero avere spostato del terreno sull’apice del tubero. Tutto quello che bisogna fare è, quindi, liberare l’apice dal terriccio.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Ciclamino: i diversi modi di innaffiarlo a seconda delle esigenze

Se notate questo problema, ispezionate la pianta e poi procedete a liberare quella parte. Vedrete che da quel momento in poi la vostra pianta di ciclamino starà molto meglio. Ricordatevi anche di dare abbastanza luce, acqua quando serve (quando il terriccio è secco) e fertilizzare al momento giusto: prima della fioritura. Anche durante potete rimediare con fertilizzante con molto fosforo. Se volete farlo in modo naturale potete usare i fondi del caffè.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *