Le diete del 2022 da non seguire: ecco perché sono le peggiori

Siamo sempre a caccia di una nuova dieta, soprattutto ora che le feste sono appena terminate e abbiamo bisogno di perdere qualche chilo, però fate attenzione perché non tutte sono affidabili, ecco le diete del 2022 che non dovete seguire.

dieta non seguire
Frutta (Pixabay)

Molto spesso siamo insoddisfatte del nostro aspetto fisico ed ecco che ci ritroviamo ogni due per tre a navigare online alla ricerca di quella dieta che ci possa far perdere qualche taglia. Bisogna però diffidare di alcune diete, specialmente se si trovano in rete.

Dobbiamo prenderci cura del nostro corpo, ecco perché la scelta della dieta non è una cosa da sottovalutare. Bisogna farlo con criterio e cognizione di causa e non affidarci al caso o scegliere quella più semplice da seguire.

US News World Report ci viene in aiuto con la messa a disposizione di un elenco delle peggiori diete del 2022. Vediamo insieme quali sono.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> La dieta di Novak Djokovic, tutto sullo stile di vita del campione che oggi è sulla bocca di tutti

Le diete che non è consigliato seguire: lista delle peggiori diete del 2022

diete non seguire
Frutta e verdura (Pixabay)

Una dieta per essere affidabile deve essere efficace nel breve e nel lungo periodo, deve essere in grado di apportare benefici al sistema cardiovascolare, prevenire il diabete, facilmente gestibile, ma soprattutto deve essere ricca di sostanze nutrienti. Questi sono i 7 parametri che il team di esperti ha considerato per individuare le diete non conformi a questi principi.

A quanto pare è davvero lunga la lista delle pessime diete. Fa specie che alcune di queste siano molto diffuse e in voga anche tra le celebrità. Ad esempio quella seguita da Adele, la dieta Sirt. Sono poi da evitare la dieta alcalina, che tende a privilegiare cibi poco acidi, e quella chetogenica, che si fonda principalmente sull’assunzione di proteine.

Sempre dall’US News World Report sono state scartate la famosa dieta Dukan, seguita anche da Kate Middleton per prepararsi alle nozze con il principe William, la GASP, la dieta Paleo, la SlimFast e la dieta macrobiotica.

Una croce rossa è da porre anche sulla South beach, la dieta dell’indice glicemico la Atkins e la Optavia. Anche la dieta del digiuno intermittente non ha passato il vaglio degli esperti, poiché troppo difficile da seguire, restrittiva e limitante, soprattutto nei momenti di socialità.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Come iniziare la dieta: i consigli di una psicologa esperta sull’argomento

Ma se parliamo di diete pessime è anche giusto menzionare quelle eccellenti. A quanto pare, la dieta mediterranea risulta essere la dieta più efficace di tutte. La sua vittoria per cinque anni consecutivi è da rifarsi al fatto che si tratta di una dieta molto benefica per il diabete, le arterie, il cuore e il cervello. (Serena Ponso)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sdsd