Manicure: qual è l’alleato numero 1 contro le unghie che si sfaldano?

Se avete le unghie che si sfaldano questo rimedio insolito fa proprio al caso vostro, questa pianta diventerà l’alleato numero 1 per le vostre manicure.

alleato unghie si sfaldano
Unghie sane (AdobeStock)

Mantenere le unghie sane e forti può rivelarsi un’impresa. Tra manicure con il gel e il semipermanente, tra che si ha la cattiva abitudine di non indossare i guanti quando si usano i prodotti chimici per la pulizia, le unghie sono messe a dura prova. Capita molto spesso, che diversi fattori influiscano appunto sulla loro salute e che di conseguenza si sfaldino.

Un alleato improbabile nella loro cura, si è rivelato lo smalto all’aglio. Difatti, questo tipo di smalto, ha un’azione rinforzante, lucidante e riparatrice. È un rimedio fai da te molto semplice che potrebbe rivelarsi il segreto perfetto per ottenere manicure da urlo! Il segreto sta per l’appunto nel suo ingrediente principale: l’aglio. L’aglio è noto per le sue proprietà disinfettanti e antinfiammatorie, perfette per liberarsi dai funghi e dai batteri.

Ti potrebbe interessare anche >>> Ecco quello che l’aspetto delle unghie può comunicare sul nostro stato di salute

Aglio: come utilizzare l’alleato numero 1 contro le unghie che si sfaldano

alleato unghie si sfaldano
Aglio nella mano (Unsplash)

L’aglio, si dimostra quindi il miglior amico delle nostre unghie visto che le sue proprietà sono molteplici. Utilizzare regolarmente lo smalto all’aglio, aiuta le unghie ad essere lunghe, lucide e soprattutto forti. Merito di questi benefici sono i particolari elementi che si trovano all’interno dell’aglio, ovvero il selenio e gli antiossidanti.

Ti potrebbe interessare anche >>> Vuoi sfoggiare mani giovanili e unghie curate? Basta seguire alcuni consigli

Ma come si prepara lo smalto all’aglio? Come accennato, realizzarlo è semplicissimo e vi servono uno smalto trasparente e una testa d’aglio. Per lo smalto meglio preferirne uno per la base. Iniziate schiacciano e tritando finemente l’aglio, successivamente, mettetelo dentro lo smalto trasparente e lasciatelo in ammollo dai 7 ai 10 giorni. Conservate la boccetta in un luogo buio e ogni tato andate a shakerarla. Passati i giorni indicati, il vostro smalto all’aglio sarà pronto e non vi resterà che utilizzarlo nella vostra nail-care routine per avere unghie forti e sane. L’ideale è quindi utilizzare questo smalto come base rinforzante per poi procedere alla solita stesura di colori che si preferisce.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *