Mascara sbavato: ecco come toglierlo senza fare danni

Capita a tutte noi di sbagliare durante il trucco, e quando si tratta di mascara sbavato il risultato potrebbe essere poco carino: come fare per toglierlo senza provocare ulteriori danni?

mascara sbavato toglierlo
Mascara (Pixabay)

Sei alla fine del tuo trucco ma a causa di una mossa falsa il tuo mascara si sbava sugli occhi. E adesso che fare? Sei costretta a struccarti e ricominciare da capo?

Stai tranquilla, a tutto c’è una soluzione. In questo caso esistono alcune tecniche con cui puoi rimediare ai tuoi errori ma anche prevenire incidenti di questo tipo. Vediamole insieme.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Mascara fatto in casa, i motivi per preferirlo sono moltissimi

Se il mascara si è sbavato ecco cosa devi fare

mascara sbavato toglierlo
Donna che si mette il mascara (Pexels)

Il primo consiglio utile che devi tenere a mente è che dopo aver applicato il mascara devi aspettare che si asciughi prima di chiudere o aprire gli occhi. La maggior parte delle sbavature, infatti, derivano proprio dal fatto che, non appena applichiamo il mascara, tendiamo subito a chiudere gli occhi o a spalancarli. Questo provoca irrimediabilmente delle macchie sugli occhi perché il mascara non si era ancora asciugato. Dunque sii paziente e attendi qualche minuto, anche di più se il mascara lo hai passato più volte.

Ma se ormai il danno è fatto e le macchie si sono formate, evita di rimuoverle con un dischetto di cotone e lo struccante perché altrimenti rischierai di rovinare tutto il resto. Usa piuttosto un cotton fioc che è meno invasivo e più sottile. Prendi dunque un bastoncino di cotton fioc e intingilo in un po’ di acqua micellare, giusto quanto basta per bagnare il cotone all’estremità. Poi  strizzalo e assicurati che non goccioli, in questo modo non correrai il rischio di far cadere l’acqua sul tuo trucco.

Ora procedi molto delicatamente sulla macchia tamponando il cotton fioc sulla zona interessata. Se il mascara si è sbavato vicino all’attaccatura delle ciglia superiori un trucco potrebbe essere quello di coprire la macchia con l’eyeliner. In questo modo andrai a creare una linea sugli occhi che non fa mai male e allo stesso tempo avrai rimediato all’errore.

Se invece la macchia non si trova vicino alle ciglia e non vuoi utilizzare il cotton fioc perché hai paura di fare danni allora ricorri al correttore. L’unica cosa che dovrai fare è applicare il correttore con un piccolo pennello per coprire la macchia. Successivamente fissa il correttore con la cipria.

Questi sono alcuni trucchetti per rimediare, ma come prevenire incidenti di questo tipo? Può essere utile preparare la pelle in un certo modo prima di applicarvi il trucco. Ad esempio, puoi detergere il viso con uno shampoo delicato per bambini. Questo andrà a rimuovere il sebo in eccesso dalle ciglia e dalle palpebre e renderà meno probabile l’insorgenza di macchie.

Un altro modo per evitare che il mascara si sbavi è un corretto uso del pennello, che deve essere piatto per applicare la cipria sulle ciglia. Questo passaggio effettualo dopo aver applicato il mascara. Dopo aver applicato la cipria ripassa il mascara sopra la polvere e poi usa un pennello pulito per “pettinare” le ciglia.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE –> Come evitare le sbavature del mascara: i trucchi che dovresti conoscere

Infine, la cosa più importante di tutte è scegliere il mascara giusto per te e che si adatti al meglio alle tue ciglia. Meglio comunque sceglierne uno a lunga tenuta e poco secco, in modo tale che non crei grumi. Su come scegliere il mascara giusto per te non posso dire nulla…devi provarlo! (Serena Ponso)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

sdsd