La cervicale e gli errori da non commettere quando si cammina

La cervicale è un problema che affligge molte persone, spesso dipende dal modo in cui camminiamo, scopriamo come evitarlo.

Cervicale
Cervicale (Pixabay-Nastya_gepp)

La cervicale è una patologia che colpisce molte persone, si tratta di dolori costanti e forti dietro al collo e spesso s’irradiano anche alle spalle. Se quando cammini avverti dolore alla cervicale, significa che stai commettendo degli errori durante la camminata.

I movimenti possono incidere molto sui dolori alla cervicale, specialmente la camminata se si fa con una postura sbagliata. Vediamo alcuni errori che si commettono mentre si cammina e che causano dolori alla cervicale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Crampi mestruali: il cioccolato può aiutare a ridurre il dolore?

Errori che si fanno mentre si cammina

(Pixabay-Camminare Lucas Rychvalsky)
(Pixabay-Camminare Lucas Rychvalsky)

Ci sono tanti errori che si commettono mentre si cammina che causano la cervicale. Uno di questi riguarda l’era moderna, l’uso del telefono mentre si cammina.

Questa azione seppure sia normale, causa dolori alla cervicale perché la testa invece di rimanere dritta è inclinata in avanti e di conseguenza aumenta la quantità di peso che si carica sulla colonna vertebrale.

Magari capita anche senza guardare il telefono di camminare con la testa bassa, ma è davvero rischioso per la salute del collo. Aiutarsi con un bastone da passeggio potrebbe essere la soluzione per alcuni.

Un altro errore che fanno in molti quando camminano, è quello di tenere le spalle arrotondate e in avanti. Questa postura errata può causare uno sforzo eccessivo alla schiena e alla cervicale, perché i muscoli compensano lo spostamento in avanti. Bisogna sempre tenere le spalle dritte e la testa in avanti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>>Cibi, i più sani che devi consumare tutti i giorni

Passiamo alla rigidità cronica, una condizione che può essere causata dal camminare tanto con movimenti errati. Il modo giusto di camminare è facendo oscillare le braccia lungo i fianchi, questo consentirà alla colonna vertebrale di ruotare mentre si cammina.

Camminare telefono
Camminare telefono (Pixabay-Nature addicted)

La respirazione è un altro punto fondamentale dell’attività fisica in generale e quindi anche della camminata. La respirazione più corretta è quando si usa il diaframma, il muscolo sotto ai polmoni. È fondamentale imparare a respirare bene anche durante la camminata. I movimenti e la respirazione sono legati.

Tutti questi elementi sono dunque importanti per evitare di fare pressione sul collo e causare dolori forti alla cervicale.

(Carlotta Nicoletti)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *