Bisogna fare tutto e subito, senza procrastinare nulla: i consigli dello psicologo

Procrastinare non va bene, eppure lo facciamo tutti, nonostante i ritmi di vita frenetici, ma i benefici da cogliere sono tanti: i consigli dello psicologo.

i benefici da cogliere sono tanti: i consigli dello psicologo
I benefici da cogliere senza procrastinare sono tanti: i consigli dello psicologo (foto da Pixabay)

Procrastinare non va bene, eppure lo facciamo tutti, nonostante i ritmi di vita frenetici, ma i benefici da cogliere sono tanti: i consigli dello psicologo. La vita scorre veloce e non riusciamo a starle dietro. La società impone ritmi assurdi ma noi dobbiamo combattere col nostro orologio interiore. Per questo motivo, spesso e volentieri, rimandiamo tante cose.

Un atteggiamento sbagliato. Rimandare sempre è una cattiva abitudine, un comportamento dannoso per noi e per i nostri impegni. Bisogna fare tutto e subito perché ciò comporta numerosi benefici. Vediamo insieme quali sono i benefici secondo un noto psicologo.

Potrebbe interessarti anche → Panni in microfibra: come lavarli in lavatrice e a mano

Benefici di non rimandare nulla e di agire subito: parla lo psicologo

Benefici di non rimandare nulla e di agire subito
Benefici di non rimandare nulla e di agire subito (foto da Pixabay)

Conoscete il detto “non rimandare a domani quello che puoi fare oggi”, giusto? Certamente è corretto. Anche se il tempo non ci basta mai, siamo abituati a rallentare tutto, rimandando le cose. Ce la prendiamo comoda, ma non va bene. Si tratta di un problema comune che il professor Francesco Catona, psicoterapeuta e psicologo, studia da tempo.

Secondo le parole del professore, la gente procrastina perché si sente schiava della routine quotidiana. È come se si rinnegassero gli impegni presi per una sorta di rigetto. Un meccanismo di difesa che fa stare bene sul momento, per poi farci sentire in colpa subito dopo. Si cerca di sfuggire dalla realtà, chiudendosi nella propria comfort zone.

Il consiglio dello psicologo è quello di smettere di ritardare gli impegni e di agire subito, abbandonando il comportamento errato. Anche se abbiamo paura di fallire, bisogna muoversi e combattere la quotidianità. Trovare nuovi stimoli ed essere curiosi è importante, mentre restare fermi e chiusi in se stessi comporta conseguenze negative sulla vita a ha un impatt negativo sul nostro carattere.

Potrebbe interessarti anche → Cornetto e cappuccino, la colazione al bar costa di più: “E salirà ancora”

Occorre avere una maggiore consapevolezza e comprendere il perché si tende a rimandare sempre. Il coraggio di osare e di prendere iniziative dobbiamo trovarlo in noi stessi. Si tratta di una scelta, per questo motivo bisogna sfidare la paura delle conseguenze. I benefici di questa presa di coscienza sono molteplici, perché si affronta la vita in modo più sano e più leggero. Rimandare significa aver paura, ma la vita va affrontata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *