Pulire la spazzola per i capelli, una pratica molto spesso trascurata

Pulire la spazzola per i capelli, una pratica molto spesso trascurata. Questo potrebbe provocarci non pochi problemi al cuoio capelluto

spazzola-pulire-
(da pixabay)

Ci spazzoliamo i capelli quasi tutti i giorni- o almeno lo fa chi abbia una chioma lunga. E spazzola un giorno, spazzola un altro, la spazzola invece non la laviamo mai. Non ci pensiamo al fatto che possa essere qualcosa di realmente utile e se non lo facciamo stiamo davvero correndo un rischio. Ma ormai niente panico, siamo qui non solo per ricordarvi l’importanza di una pulizia a fondo non solo dei capelli ma anche della spazzola, ma vi diremo anche come sia meglio fare.

Esistono diversi tipi di spazzola, per ciascuna dobbiamo avere della accortezze diverse.

Ti potrebbe interessare anche->San Valentino: le idee regalo per far battere il cuore del vostro partner

Pulire la spazzola per i capelli: l’A-B-C per una pulizia corretta

spazzola-pulire-
(da pixabay)

Pulire la spazzola serve in primis alla salute di noi e dei nostri capelli. Il cuoio capelluto potrebbe irritarsi ed anche i capelli, sottoposti ai germi e ai batteri accumulatesi tra le setole della spazzola, vi sembreranno alla lunga come sporchi, stressati e privi di vita.

Ti potrebbe interessare anche->Focaccia pugliese di Gabriele Bonci: come rifarla a casa in modo perfetto

Insomma fino ad oggi non abbiamo fatto qualcosa che è invece strettamente necessario. Ora rimane solo da rispondere alla domanda: come farlo? Se la vostra spazzola è una spazzola di quelle normali, fatta in plastica, o è un pettine, allora il lavaggio sarà veramente molto semplice. Per prima cosa togliete l’accumulo di capelli che immaginiamo ci sia- andrebbe fatto ogni volta che ci si spazzola, non dovremmo lasciare residui. Avrete prevalentemente preparato una soluzione di acqua tiepida e sapone, in cui lascerete la spazzola in ammollo. Un quarto d’ora sarà sufficiente: asciugatela poi con accuratezza, aiutandovi con un phon se non basta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *