Come pulire il lavello da cucina con la farina: in modo facile e veloce

C’è un modo per pulire in modo efficace e veloce il lavello della cucina usando solamente la farina. Ecco come potreste fare.

pulizia lavello
Pulizia lavello (da Pixabay)

La cucina è, insieme al bagno, la stanza più a rischio della casa. Infatti, essendo la più usata in cui ci si ritrova a tavola, ci si trova per preparare da mangiare, è il luogo dove si conservano i cibi, c’è un’altissima probabilità che si sviluppino in continuazione sporco, germi e batteri. Sembrerà una frase fatta ormai, ma è proprio così.

Se ci pensate bene è molto facile che il lavello della vostra cucina sia spesso sporco, con diverse macchie di liquidi o di cibo. Sicuramente avete tutto l’occorrente per pulire, prodotti che avete acquistato al supermercato. Tuttavia, se volete risparmiare un po’ e provare un modo alternativo rispetto al solito, potete usare la farina.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Trucchi che non ti faranno perdere tempo in cucina

Non ci crederete ma la farina, che usate sempre per le vostre ricette e per i vostri piatti, è molto utile per la pulizia del lavello da cucina. Magari ne avete versata un po’ sul tavolo inavvertitamente? Potete usarla per rendere il lavello splendente, come nuovo. Vediamo come fare.

Lavello da cucina: si può pulire con la farina

cucina-più-grande
cucina, dettaglio (pixabay)

La prima cosa da fare è quella di lavare tutto come siete sempre stati abituati. Quindi, usate il prodotto che siete abituati a prendere, la spugnetta e fate bene attenzione poi a risciacquare bene e ad asciugare perfettamente. Non devono rimanere gocce d’acqua altrimenti andrebbero ad ostacolare il compito della farina.

A questo punto versate la farina nel lavello e poi strofinatela come se fosse detersivo o sapone. Fatelo con uno straccio o anche un tovagliolo di carta andrà bene. Passate su tutta la superficie piana, sui lati, anche su manopole e rubinetto, insomma dappertutto. Alla fine con acqua calda e un panno morbido togliete tutta la farina in eccesso facendo attenzione a non farla scendere nello scarico. Questo sarebbe dannoso perchè potrebbe ostruirlo.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Bicarbonato di sodio e aceto di mele: tutto quello che potete fare nelle pulizie di casa

Quando avrete tolto la farina con l’acqua calda e asciugato per bene vedrete che il lavello sarà più splendente di prima. Potete usare la farina sull’acciaio inossidabile ed è molto efficace. Naturalmente fate attenzione a non farla cadere nello scarico e non farla entrare nelle fessure.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *