Monstera, sulle foglie ci sono delle goccioline: ecco perché succede

Vi capita di vedere delle goccioline sulle foglie della vostra monstera e non sapete cosa sono? Vi spieghiamo di che si tratta e perché accade

Monstera goccioline foglie
Monstera (Download da Adobe Stock)

La monstera è un tipo di pianta che ama moltissimo gli ambienti in cui c’è umidità, solitamente vengono infatti posizionate in cucina e in bagno che sono le stanze più umide della casa.

Spesso a causa dell’umidità le sue foglie si bucano, capita anche di vedere delle goccioline, soprattutto lungo i bordi delle foglie. Il fatto che le goccioline di linfa si accumulino sulle foglie è un processo chiamato guttazione, ciò avviene quando nel terreno c’è molta umidità e nelle radici si accumula pressione.

Tramite la guttazione le piante dalle loro radici fanno arrivare l’acqua e le loro nutritive sostanze fino agli steli e alle foglie. Solitamente queste goccioline si formano sulle foglie al mattino perché durante la notte i pori restano tutto il tempo chiusi.

Goccioline sulle foglie della monstera al mattino? Ecco perché succede

Monstera goccioline foglie
Monstera goccioline sulle foglie (Screenshot da Facebook)

Se notate che ogni mattina le foglie della vostra bellissima monstera sono ricoperte di goccioline è possibile che l’ambiente in cui l’avete posizionata è troppo umido. L’eccessiva umidità potrebbe essere causata da innaffiature troppo frequenti e abbondanti che mantengono il terreno sempre umido, anche in modo eccessivo. In questo modo, le radici assorbono troppa acqua e per difendersi la pianta cerca di eliminare l’umidità dalle foglie.

Potrebbe interessarti anche: Ecco come curare i gerani in inverno per averli splendidi in primavera

All’inizio non è una condizione preoccupante, a lungo andare però l’eccessiva umidità potrebbe danneggiare la vostra pianta anche in modo irreparabile. Per evitare che ciò accada potete annaffiare con meno frequenza la pianta, mantenendo comunque il terreno umido.

Potrebbe interessarti anche: Piante aromatiche: come moltiplicarle in modo sicuro e senza danneggiarle

Oltre alle goccioline d’acqua al mattino sulle foglie della monstera potreste notare anche delle piccole macchie di colore bianco. La causa potrebbe essere l’eccessiva quantità di fertilizzante. Sempre come azione di difesa la pianta potrebbe provare ad espellere i nutrienti in eccesso se è piena di minerali. Per risolvere il problema vi basterà solamente diminuire l’uso del fertilizzante per evitare che i bordi delle fogli si brucino. Questo tipo di pianta non necessita di un uso continuo di fertilizzanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *