Manicure: come prendersi cura delle proprie unghie

Ecco alcuni semplici consigli per prendersi cura delle proprie unghie e avere così una manicure perfetta e soprattutto con unghie sane.

prendersi cura unghie
Mani colorate (Pexels)

I cambi di stagione e il cambio repentino tra caldo e freddo può provocare un indebolimento delle unghie e perciò non basta una semplice pennellata di uno smalto colorato per curare le unghie. Avere una manicure pulita e dall’aspetto sano dovrebbe essere un compito abbastanza semplice, tuttavia trascurato molte volte. Le unghie infatti sono un parte dei corpo che si rovina facilmente senza una routine regolare.

Con alcuni semplici accorgimenti quotidiani, le vostre mani saranno sempre perfette e le unghie più resistenti che mai! La prima cosa assolutamente da tenere è sicuramente un’igiene adeguata. Infatti senza una cura adeguata le unghie diventano fragili e sottili e si spezzerebbero facilmente. Se si sceglie di andare da dei professionisti, meglio assicurarsi che questi abbiano una formazione adeguata alle spalle. Mentre quando sei a casa e devi dedicarti per esempio al giardinaggio o alla pulizia della casa, indossare sempre i guanti ti salva la vita!

Ti potrebbe interessare anche >>> Lavare i capelli una volta al mese: il nuovo trend di TikTok

I consigli per prendersi cura delle proprio unghie

prendersi cura unghie
Manicure (Pexels)

Se mantenere un igiene ottima è importante per le unghie, questi altri accorgimenti saranno fondamentali per delle unghie sane.

  • Idratare mani e cuticole: quando ci si lava le mani, innanzitutto è meglio non usare dell’acqua molto calda ma tiepida per mantenerle morbide e lisce. Importantissimo è mantenere idratate mani e cuticole applicando creme e oli appositi. Le cuticole secche e screpolate non solo rendono le unghie disordinate, ma possono anche causare le fastidiose pellicine.
  • I prodotti giusti: è fondamentale scegliere i prodotti adeguati per la cura delle unghie. Applicare lo smalto non danneggia un’unghia sana, tuttavia molti smalti contengono sostanze chimiche aggressive che causano fragilità, secchezza e assottigliamento. Assicurarsi quindi di usare prodotti privi di parabeni, solfati, formaldeide e tossine e invece preferire quelli vegani.

Ti potrebbe interessare anche >>> Mai presentarsi con le unghie sporche, il metodo per pulirle e lucidarle

  • Assumere vitamine: soprattutto le vitamine A, B7 e C, aiutano a rafforzare le unghie e sono fondamentali per mantenerle in salute. Questa fonte di vitamine si può trovare facilmente nei pomodori e negli agrumi.
  • Applicare olio di limone: contenente vitamina C, è anche un ottimo agente sbiancante naturale e non solo rende le unghie più lucide ma rimuove anche eventuali macchie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *