Ictus: attenzione ad un alimento che si usa quotidianamente

Un alimento che siamo abituati ad usare tutti i giorni può provocare un ictus acuto e bisognerebbe limitarne l’assunzione. Ecco qual è.

ictus problemi
Mente umana (AdobeStock)

L’ictus è una condizione conosciuta soprattutto per i suoi effetti collaterali, ovvero la possibile disabilità e il fatto che sia altamente mortale. I sintomi di chi sta per avere un ictus sono: lo sbiancamento del viso e l’intorpidimento. Negli ultimi anni, per fortuna, il tasso di sopravvivenza è aumentato e lo è tutt’ora. Grazie anche ad una migliore consapevolezza e dei fattori di rischio.

L’ictus avviene quando i coaguli di sangue ostruiscono una delle arterie del cervello, bloccandone la circolazione. Sono molti i fattori a causare questa condizione e uno dei più comuni è la pressione alta. Essa è infatti correlata in modo significativo alla formazione dei coaguli di sangue, infatti va proprio ad intaccare il sistema circolatorio.

Ti potrebbe interessare anche >>> Reflusso gastroesofageo: cause, sintomi, cura e prevenzione

L’alimento che rischia di causare un ictus e che andrebbe limitato

ictus e sale
Sale (Pixabay)

Essendo la pressione alta il maggior rischio di formazione di coaguli, e quindi di ictus, l’alimento che la fa alzare è proprio il sale. Il sale è un alimento che si trova in tutte le cucine e lo si usa abitualmente, però è bene tenere a mente di non esagerare. Un eccesso di sale può gravare sulla salute del sistema cardiocircolatorio, una conseguenza che può essere fatale. Tuttavia, la pressione alta non è l’unica colpevole, abbinata ad altri fattori incide drasticamente sul provocare l’ictus: la mancanza di esercizio fisico, la cattiva alimentazione e il fumo.

Ti potrebbe interessare anche >>> Ipertensione: gli esercizi da fare per contrastare la pressione alta

I pazienti che soffrono di ipertensione, generalmente dovrebbero seguire una dieta povera di sodio. Inoltre con l’età i fattori di rischio aumentano e per ridurli sarebbe ideale adottare uno stile di vita sano. Le persone che seguono una dieta bilanciata, priva di eccessi, hanno la possibilità di ridurre il rischio di ictus del 90%! Per farlo, bisogna prestare attenzione alla pressione sanguigna, alla salute del cuore, smettere di fumare e seguire una dieta sana e bilanciata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *