Errori durante la cottura, le regole per una bistecca d’oro

Errori durante la cottura che rovinano la tua bistecca: ecco quali non fare per una fettina succulenta proprio come piace a noi

Bistecca errori
Bistecca (Pixabay)

Una fettina di carne, magari accompagnata da un bel bicchiere di vino rosso, è sicuramente uno dei piaceri a cui difficilmente nella vita si riesce a rinunciare. E, udite udite, non solo è uno dei piaceri più goduriosi che la tavola ci riserva ma è anche un toccasana per il nostro corpo. Per quanto il consumo delle carni rosse è stato associato nel tempo ad un incremento delle probabilità di soffrire di cancro, tale risultante è da riferirsi solamente ad un consumo eccessivo, oltre le indicazioni. Consumare carne rossa due\ tre volte a settimana, a seconda delle esigenze, non ci farà alcun male. Invece, ne ricaveremo tutti i benefici del caso: fa bene al sistema muscolare, aumenta- in associazione anche al vino rosso- l’emoglobina, è un trionfo per il palato e per il gusto.

Insomma, cosa potrebbe mai rovinarci uno scenario tanto idillico? Facile: la cottura.

Ti potrebbe interessare anche->Chiarezza mentale, tre suggerimenti per avere dei pensieri nitidi

Errori durante la cottura, le regole per una bistecca d’oro

Bistecca  cottura
Carne e pane (Pixabay)

Ecco quindi quali sono gli errori più comuni che si fanno mentre si cuoce una bistecca: e lo sappiamo che risultato diano, questi errori. Nel piatto, invece che una succulenta fettina, ci ritroveremo un blocco di marmo difficile da deglutire e masticare: allora sì, che sarebbe una bella delusione.

Ti potrebbe interessare anche->Richiamo alimentare: ritirato noto marchio di torrone alle mandorle, tutti i dettagli

Il primo errore che sovente si fa è quello di togliere il grasso della carne: adesso va bene tenerci alla linea ma toglierlo prima è solo dannoso. Il grasso infatti aiuta la carne ad essere più morbida durante la cottura. Al massimo possiamo eliminarlo dopo o semplicemente lasciarlo nel piatto. Quando girate la carne, non fatelo con la forchetta ma con una pinza, in modo da non bucarla: praticare dei buchi sulla carne farebbe uscire tutti i succhi che la rendono morbida. Altri due errori che andrebbero in tutti i modi evitati sono i seguenti: mai prolungare troppo i tempi di cottura e mai mangiarla fredda.

Seguendo questi consigli la vostra fettina farà gola a tutti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *