Il segreto di una pancia piatta è racchiuso in un frutto: dieta con avocado

Uno studio ha dimostrato l’efficacia di un frutto che, se inserito regolarmente nella dieta, aiuta a mantenere una pancia piatta, specie per le donne: l’avocado.

pancia piatta grasso viscerale
Ragazza dal ventre piatto (Pixabay)

Uno studio ha dimostrato l’efficacia di un frutto che, se inserito regolarmente nella dieta, aiuta a mantenere una pancia piatta, specie per le donne: l’avocado. Di cosa stiamo parlando? Dell’avocado. In realtà non è un frutto molto consumato, anzi, ci sono persone che non l’hanno nemmeno mai assaggiato.

Secondo un recente studio condotto dall’Università dell’Illinois e pubblicato sulla testata Journal of Nutrition, l’avocado sgonfierebbe la pancia e ridurrebbe il grasso viscerale. Ha un effetto particolare soprattutto sulle donne, ma deve essere consumato regolarmente, in modo tale da regolare il punto vita. Nella ricerca condotta dall’università americana sono stati presi in esame più di cento persone adulte e in sovrappeso. Che cosa si è scoperto?

Potrebbe interessarti anche → Come combattere la fame quando le emozioni ci fanno mangiare

Perché mangiare un avocado al giorno aiuta a mantenere la pancia piatta

frutto grasso pancia
Avocado tagliato in vaschetta (Pixabay)

I pazienti sono stati divisi in due gruppi: entrambi messi a dieta con lo stesso consumo di calorie, ma solo a un gruppo è stato dato da mangiare l’avocado.  I pazienti sono stati seguiti per un totale di dodici settimane, la scoperta dei ricercatori è stata sbalorditiva. Specialmente le donne hanno beneficato del consumo del frutto.

Tra gli effetti dell’avocado si sono notati una riduzione sostanziale del grasso viscerale, che è quello più dannoso per l’organismo, e quello sottocutaneo. Nel caso della fascia addominale, esistono due tipi di grasso: quello sottocutaneo, che è sotto la pelle, e quello viscerale, che scende in profondità. Chi ha una percentuale elevata di grasso viscerale rischia di sviluppare il diabete.

A seguito di questo test, si è scoperto che mangiare un avocado al giorno ridurrebbe il rischio di malattia, sgonfiando proprio l’addome. I benefici hanno colpito le donne, mentre gli uomini sono stati intaccati solo marginalmente da questo fenomeno. È davvero curiose pensare che il consumo di un singolo frutto possa comportare tanti aspetti positivi.

Potrebbe interessarti anche → Bulimia nervosa: perché non si riesce a smettere di mangiare? Lo studio

Si tratta di una scoperta incredibile e che potrebbe aiutare moltissime persone. Tra l’altro, oltre ad essere salutare per ridurre il grasso della pancia, l’avocado è anche molto buono e fornisce la giusta quantità di grasso sano. Inoltre, questo frutto esotico ha proprietà aromatiche, digestive e astringenti, è una buona fonte di vitamine, di potassio, di calcio e di fibre che contrastano il diabete.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.