Come togliere il muschio dai pavimenti esterni: tecniche e prodotti

Come togliere il muschio dai pavimenti esterni, una condizione non solo brutta da vedere ma anche molto pericolosa per la nostra incolumità.

muschio
Muschio sul pavimento (Foto Pixabay)

Il muschio sui pavimenti non solo fa sembrare sporco il nostro spazio esterno, ma può anche essere pericoloso su passerelle e pavimentazioni.

Per garantire che le superfici in calcestruzzo abbiano un bell’aspetto e non vengano aggrediti dal muschio durante l’inverno, occorre avere cura e qualche precauzione.

Vediamo, però cosa possiamo fare per togliere il muschio dai pavimenti esterni, quando oramai è troppo tardi per prevenirlo? Scopriamo tutte le soluzioni e le tecniche efficaci per distruggere il muschio.

Come togliere il muschio dai pavimenti

Il muschio è una pianta che non ha radici. Utilizza, perciò minuscoli fili chiamati rizoidi per ancorarsi al pavimento.

muschio sul pavimento
Muschio tra la pavimentazione (Foto Pixabay)

Questi rizoidi fissano saldamente il corpo delle piante al cemento e gli consentono di assorbire l’acqua e crescere in superficie.

Ragion per cui, essendo i pavimenti esterni realizzati in calcestruzzo, ovvero materiali porosi, consentono ai rizoidi di ancorarsi in aree che altre piante non possono.

Ma come possiamo togliere il muschio dai pavimenti una volta che si è formato? Di seguito troverete alcuni suggerimenti utili per risolvere il problema.

Bicarbonato di sodio

Sappiamo bene quanto il bicarbonato di sodio sia utili in diversi modi. Lo ritroviamo come rimedio per i nostri capi e lo ritroviamo usato sul muschio e tant’altro ancora.  Nel caso del pavimento, basterà cospargerlo sulla superficie interessata e spazzarlo poi il giorno successivo. Il consiglio che vi diamo è di usarlo nei giorni asciutti.

Acqua di cottura delle verdure o della pasta

Se invece cercate un rimedio a costo zero e riutilizzare le risorse, potete agire semplicemente con dell’acqua di cottura di verdura e pasta, per intenderci quella bollente.

Basterà versarla sulle superfici, l’acqua bollente ucciderà il muschio. Questa è ritenuta un’azione solitamente preventiva ma anche risolutiva.

Dopo aver gettato abbondante acqua bollente sull’area, strofinate l’area con una spazzola rigida e utilizzate la pompa dell’acqua per ripulire.

Miscela aceto/acqua

Per eliminare invece i segni di muschio più ostile ad andar via, basterà preparare una miscela metà e metà di aceto e acqua.

Questo composto oltre a togliere le macchie, rimuove anche il muschio dalle superfici di cemento. Consigliamo l’aceto bianco insieme all’acqua, mescolato in un flacone spray.

Sarà più semplice diffonderlo rapidamente e su ampie superfici ricoperte da muschio.

Candeggina/acqua

Mescolate con cura una parte di acqua diluita e una soluzione di candeggina, in un flacone spray. Spruzzate questa miscela sull’area, facendo attenzione ad evitare il vostro prato o oggetti che non volete danneggiare.

Lasciate agire e dopo alcuni minuti, spazzolate e bagnate tutta l’area.

Bicarbonato e sapone di Marsiglia

Se non volete utilizzare la candeggina ma un prodotto più delicato ed evitare danni. Potete preparare una miscela di bicarbonato e sapone di Marsiglia.

Per ogni litro di acqua aggiungere 1 cucchiaio di bicarbonato e due tazze di sapone di Marsiglia liquido. Versate la miscela direttamente sull’area interessata, lasciate agire per un giorno e poi rimuovete con una spazzola e una pompa dell’acqua.

Potrebbe interessarti anche: I consigli contro il muschio: prodotti e tecniche per curare il giardino

Vodka, detersivo per piatti e acqua bollente

Un altro rimedio casalingo consiste nell’utilizzo della vodka con un po’ di detersivo per piatti. Preparate la miscela, spruzzate sul pavimento e poi versate dell’acqua bollente.

Prevenzione e consigli

Idropulitrice

L’idropulitrice è utile, in quanto utilizza l’acqua ad alta pressione che viene spruzzata sulle aree interessate eliminando la crescita di muschio e lo sporco.

In questo modo lasciano le superfici pulite e sicure per l’inverno. L’idropulitrice è anche uno dei metodi più veloci per rimuovere il muschio dalle superfici in cemento ed i pavimenti.

Idrorepellenti

Il muschio che si forma sul pavimento esterno, si può prevenire utilizzando una vernice traspirante che evita la formazione nelle zone umide. La vernice ha lo scopo di far scivolare l’acqua delle grondaie o l’umidità da muri e pavimento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *