Prezzi benzina, fai la spesa qui ed ottieni dei bonus per fare rifornimento

Situazione prezzi benzina, i costi per tutti noi restano alti ma c’è un grosso nome della grande distribuzione che ci viene incontro con un grande omaggio.

Uomo fa rifornimento di carburante
Uomo fa rifornimento di carburante (Pixabay)

Prezzi benzina, un vero e proprio dramma mai visto prima. Anche se l’esborso relativo al rifornimento di carburante è ora in discesa già da qualche giorno, i costi restano comunque elevati. Al punto che 1,6 o 1,7 euro appaiono ancora oggi un miraggio, mentre in una situazione di normalità sarebbero queste ultime soglie a rappresentare una condizione sfavorevole.

Ancora oggi ci troviamo sopra ai due euro sia per i prezzi della benzina che del gasolio. Di questa cosa ne stanno approfittando alcuni malintenzionati che hanno diffuso un messaggio relativo a dei presunti buoni per fare carburante. Si tratta di una truffa.

Però dei buoni benzina invece del tutto legittimi e concepiti per contrastate gli alti prezzi di benzina e diesel esistono effettivamente. Ed in questo caso sono frutto di una iniziativa intrapresa da alcuni soggetti operanti nella grande distribuzione.

Potrebbe interessarti anche: Benzina, i consigli su come risparmiare al massimo su carburanti

Prezzi benzina, una catena di supermercati regala bonus carburante

Logo di Esselunga
Logo di Esselunga (Foto Esselunga)

Esselunga ad esempio mette a disposizione dei ticket che possono essere usati per rifornire il proprio veicolo nei distributori che aderiscono all’iniziativa. Per ottenerli basta fare la spesa nei suoi punti vendita, anche se la cosa per ora è circoscritta ad una area ben specifica d’Italia.

Questi buoni vengono concessi solamente a Vicenza, dove è possibile usufruire di un bonus di 8 euro di carburante per ogni 35 euro di spesa. La validità di questa promozione avrà un carattere quasi mensile, essendo partita lo scorso 17 marzo. L’ultimo giorno a disposizione per usufruire di questa bella trovata dovrebbe essere il 13 aprile.

Potrebbe interessarti anche: Benzina, cosa sono le accise e perché dobbiamo pagarle

In questo modo si fa del bene totale alle tasche dei consumatori ed all’economia in generale. Perché prezzi alti scoraggiano in tanti dallo spendere, e fanno in modo che la gente stringa il più possibile la cinghia. Cosa che fa male all’apparato economico totale.

Potrebbe interessarti anche: Bolletta del gas, il metodo fondamentale per risparmiare centinaia di euro

Con i prezzi della benzina così alti, ne fanno le spese anche i supermercati ed i negozi, in quanto c’è una tendenza ad andare di meno in giro per fare compere se non quando è strettamente necessario. Per cui ben vangano iniziative che fanno da incentivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.