Succo di mirtillo rosso: la miracolosa bevanda dalle mille proprietà

Il succo di mirtillo rosso possiede numerose proprietà benefiche, aiuta il cuore, lo stomaco e abbassa la glicemia e il colesterolo. Ecco perché.

mirtilli rossi proprietà
Mirtilli rossi (Unspalsh)

Il succo di mirtillo rosso, se incluso in una dieta sana e bilanciata, apporta numerosi benefici per la salute dell’organismo. Questa bevanda è difatti senza zucchero e sebbene sia diventata popolare a livello commerciale, il modo migliore per sfruttare i suoi principi nutritivi è attraverso la versione 100% naturale.

L’ingrediente principale, ovvero il mirtillo rosso, contribuisce a migliorare la salute e la dieta in numerosi modi:

  • La salute del cuore
  • Il benessere dello stomaco
  • Protegge i denti

Benché sia un frutto dalle piccole dimensioni, quello che ne deriva è davvero straordinario a livello fisiologico. Il suo consumo è altamente consigliato a chi soffre di problemi di salute.

Ti potrebbe interessare anche >>> I 3 ingredienti essenziali per preparare un frullato ricco di fibre

Le proprietà del succo di mirtillo e perché è importante per la salute

mirtilli rossi benefici
Succo di mirtillo (Pixabay)

I benefici dei mirtilli rossi derivano dalla quantità di nutrienti essenziali al loro interno. Il FoodData Central del Dipartimento dell’Agricoltura degli Stati Uniti indica che questo frutto contiene:

  • Vitamina E
  • Vitamina C
  • Rame
  • Vitamina B6
  • Vitamina K1
  • Flavonoidi come antociani e proantocianidine
  • Acidi organici
  • Terpeni

Non è assolutamente da considerare come bevanda curativa, ma come un succo salutare che può fornire numerosi benefici e proprietà da inserire nella proprie dieta quotidiana. Esso infatti:

  • Protegge il cuore: riduce infatti il rischio delle malattie cardiache grazie ai flavonoidi. Essendo antiossidanti, riducono la probabilità dell’insorgenza di problemi come l’arteriosclerosi. Questa patologia impedisce all’ossigeno di arrivare alle diverse cellule degli organi del corpo, provocando infarti o ischemie. Il succo di mirtillo contribuisce a ridurre, quindi, il rischio dell’insorgenza di malattie cardiache migliorando il flusso sanguigno e abbassando glicemia e colesterolo.

Ti potrebbe interessare anche >>> Mangiare solo frutta una volta a settimana: i benefici per il corpo

  • Protegge lo stomaco: i polifenoli e gli antiossidanti che si trovano all’interno del succo di mirtillo donano benefici all’apparato digerente. Aiutano, infatti, a ridurre l’infiammazione nel tratto gastrointestinale e impedisce la crescita dei batteri Helicobacter pylori nel rivestimento dello stomaco.
  • Protegge dalle malattie dentali: grazie alla proantocianidina, un composto chimico che si trova all’interno dei mirtilli rossi, ostacola i batteri che intaccano i denti e le gengive. Quindi oltre ad evitare malattie dentali, impedisce l’accumulo della placca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *