Il trucco per una pelle giovane, il doppio lavaggio

Il trucco per una pelle giovane? il doppio lavaggio: ti sorprenderai dei risultati che otterrai con questa tecnica elementare

trucco pelle in salute
Pelle in salute e luminosa (Pixabay)

 

Per un aspetto sempre giovane e fresco spesso e volentieri siamo pronti a fare carte false: le proviamo tutte e, di tanto in tanto, diventiamo anche piuttosto sensibili e ingenui: crediamo ad ogni siero che ci venga proposto, ogni crema miracolosa che promette di levigare, in pochissimo tempo, i primi solchi e cedimenti che la nostra pelle inizia lentamente a mostrare. Spesso e volentieri non manchiamo neppure di spendere cifre da capogiro.

Diciamolo una volta per tutte: queste cifre sarebbe stato meglio investirle in qualcosa d’altro. Per avere una pelle sana, fresca, luminosa e che soprattutto sia in grado di celare i primi sgarbi del tempo il trucco era molto più semplice: addirittura potremmo dire…elementare. Oggi vi sveliamo una tecnica che non solo nutre e rinfresca la pelle ma rende efficace la vostra skin-care. Avete capito bene: senza questo passaggio che vi andremo ad illustrare la skin-care è inutile. Avete praticamente sprecato tempo ( e soldi, probabilmente)

Ti potrebbe interessare anche->Tendenza labbra 2022: arrivano le flushed lips, davvero irresistibili

Il trucco per una pelle giovane? una tecnica elementare

Come fare pelle giovane
Pelle in salute (Pixabay)

Per non far più danni, passiamo immediatamente a noi. Di qualche tecnica stiamo parlando? Della tecnica del doppio lavaggio: un solo lavaggio infatti non è per nulla sufficiente, meno di zero. Dobbiamo prima pulire il viso da tutte quelle impurità che ha accumulato, peggio ancora se siamo truccati o truccate.

Ti potrebbe interessare anche->Spinaci: ricette, proprietà nutrizionali, calorie, benefici

Prima quindi andrà fatto questo tipo di lavaggio, a cui seguirà un secondo che andrà a scivolare sul viso già pulito. Le due pulizie, è bene tenerlo a mente, devono essere fatte con prodotti diversi. Il primo con un prodotto a base di olio, che quindi andrà a detergere più a fondo, il secondo invece deve essere a base di acqua.

Così non solo la pelle sarà effettivamente più pulita ma anche più idratata. I pori inoltre, più liberi di respirare, saranno effettivamente in grado di sottoporsi alla skincare, che potrà penetrare più in profondità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *