Bonus Casalinghe, da 468 a 1293 euro al mese se hai dai 16 anni in su

Come funziona il Bonus Casalinghe, che consta di un sussidio mensile molto importante ed al quale va aggiunta anche una tutela dell’INAIL.

Una casalinga in primo piano
Una casalinga in primo piano (Pexels)

Bonus Casalinghe, come fare per ottenere un provvedimento che è in grado di facilitare le cose a tantissime donne attualmente senza reddito? Si tratta di un trattamento messo a disposizione dall’INPS e dall’INAIL e che ha una natura previdenziale contro diverse eventuali situazioni sfavorevoli.

Ad esempio, con l’introduzione del meccanismo della perequazione adottato proprio dall’INPS, risulta ora un accresciuto importo per quanto riguarda l’assegno sociale. Questa cosa ha fatto in modo che aumentassero gli importi minimi dei servizi previdenziali messi a disposizione a chi ha il diritto ad accedere a diverse forme di tutela.

Questo si traduce in dei benefici anche per coloro che sono compatibili con il ricevere il Bonus Casalinghe, che ha anche un importo ben preciso per quanto riguarda il 2022. Vediamo a quanto ammonta tale cifra e cosa è necessario avere per potere avere diritto a tale misura di sostegno.

Bonus Casalinghe, quanto spetta alle aventi diritto ogni mese

Una ragazza ed una donna matura mentre cucinano
Una ragazza ed una donna matura mentre cucinano (Pexels)

Si potranno avere 468,10 euro di assegno al mese, anche senza avere alcun contributo versato. Bisogna però rispettare dei parametri ben stabiliti per quanto riguarda l’ISEE, che deve risultare inferiore a 6mila e 85,30 euro. Oppure compreso tra tale cifra e 12mila e 170,60 euro, se la casalinga è sposata.

Questo bonus poi è riservato per intero a casalinghe e non solo, che vivano da sole con o senza figli e con zero redditi. Inoltre è presente anche un apposito Fondo Casalinghe istituito dall’INPS nel quale la casalinga stessa può iniziare a versare dei contributi per avere un sostegno pensionistico in futuro.

In questo caso la cosa spetta a donne con età compresa fra i 16 ed i 65 anni. Coloro he hanno minimo 57 anni ed almeno 5 di contributi possono percepire tale pensione.

Potrebbe interessarti anche: Bonus Benzina, solo alcuni possono avere il voucher da 200 euro

La vantaggiosa assicurazione dall’INAIL, le cifre

Una casalinga si riposa
Una casalinga si riposa (Pexels)

Infine, non bisogna dimenticare la misura previdenziale dell’INAIL, che mette a disposizione una assicurazione contro gli infortuni subiti in ambiente domestico, anche in vacanza.

Potrebbe interessarti anche: Bonus Vacanze 2022: come averlo, chi può richiederlo e quando

Con un premio di 24 euro all’anno, per coloro che hanno un reddito di più di 4mila e 648,11 euro all’anno se da sole, o 9mila e 296,22 euro se in famiglia.

Potrebbe interessarti anche: Bonus Terme, comunicata la nuova data di scadenza: qual è l’ultimo giorno

Nella situazione effettiva nella quale si avrà diritto a ricevere un indennizzo, la cifra potrà andare da un minimo di 106,32 euro fino ad una inabilità riconosciuta al 16% a rendite superiori se tale percentuale dovesse aumentare. Una completa inabilità in seguito ad un incidente domestico frutterebbe 1.293 euro al mese dall’INAIL.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *