Attacchi di fame: un trucchetto per non esagerare con il cibo

A volte gli attacchi di fame possono essere incontrollabili, ma c’è un trucchetto molto semplice per non esagerare con il cibo.

mangiare troppo
Panini (Pexels)

Per vivere tutti noi abbiamo bisogno di mangiare. Dobbiamo necessariamente introdurre delle sostanze nel nostro organismo per poter avere energia e per mantenerci in salute. Quindi mangiare è un bisogno primario. Ma mangiare è anche un piacere. Alcuni sapori, alcuni gusti ci deliziano talmente tanto da farci provare felicità.

Per questo motivo può succedere che ci si butti nel cibo quando si è tristi per colmare un vuoto, per sentire belle sensazioni. In alcuni casi subentra anche la cosiddetta “fame nervosa”, mangiare anche se non si ha fame, ma perchè si è presi dal nervosismo. Naturalmente queste abitudini non fanno pr niente bene alla salute ed è necessario trovare una soluzione.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Attacchi di fame: puoi affrontarli al meglio con una tisana

C’è un piccolo trucco che si può mettere in atto per evitare di abbuffarsi e per mangiare le giuste porzioni di cibo ogni volta che si ha il desiderio incontrollato di mangiare. Vediamo di cosa si tratta.

Attacchi di fame: un trucchetto che può aiutare

mangiare notte
Mangiare di notte (Instagram)

Il bisogno di mangiare in questo modo è un disturbo che bisogna cercare di risolvere e di guarire. Per questo motivo è necessario, se la situazione è grave, rivolgersi ad uno specialista per seguire un percorso. Serve conoscere le cause che portano a questo tipo di comportamento e dalla consapevolezza si può arrivare poi ad una soluzione.

Detto questo, come fare nell’immediato per non finire tutto il sacchetto di patatine, tutta la confezione di cioccolatini quando ci sono gli attacchi di fame? Il trucco è semplice: dovete acquistare al supermercato le confezioni monodose. Ci sono moltissimi prodotti che hanno una confezione piccola e per una persona. Infatti, quella contiene la giusta quantità di cibo da assumere con la speranza che una volta visto che il prodotto è finito, non si andrà a cercare nient’altro.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Ormone della fame, la grelina regola la perdita di peso: come controllarla

Mentre si cerca uno specialista, si aspetta di seguire il trattamento opportuno, sarà utile cambiare qualche abitudine quotidiana e aiutarsi a stare meglio con qualche trucchetto e qualche furbizia. Quando si parla di salute è fondamentale cercare di fare il massimo per non rischiare troppo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *