Virus sul telefonino, come toglierlo: e attento a questi segnali

Ci sono delle situazioni ben precise tali da farci accorgere della presenza di un virus sul telefonino. Possiamo estirparlo in questi modi.

Software malevolo sul telefonino
Software malevolo sul telefonino (Freepik)

Virus sul telefonino, questa è una minaccia che potrebbe colpirci in qualsiasi momento. Infatti basta poco e si finisce in qualche insidia fra le tante che sono presenti nell’utilizzo di dispositivi che presuppongono l’utilizzo di internet. Nell’ambito di uno smartphone, i pericoli addirittura possono nascondersi all’interno degli store ufficiali.

Il Play Store di Google, ed in misura minore l’Apple Store per quanto riguarda iOS, hanno delle applicazioni che fatto da trappola e che racchiudono in sé delle minacce molto pericolose. Al punto tale che possono addirittura prendere il controllo del nostro dispositivo.

I virus del telefonino, così come malware vari ed altre entità simili, possono impossessarsi della fotocamera e del microfono e spiarci. Oltre ovviamente a carpire i nostri dati sensibili, le coordinate bancarie e quanto altro ci sia di prezioso memorizzato su.

Potrebbe interessarti anche: Whatsapp, come fare per scoprire eventuali tradimenti dal partner

Virus sul telefonino, come toglierlo: le soluzioni

Telefonino in mano ad un uomo
Telefonino in mano ad un uomo (Pixabay)

In altri casi è possibile anche che questi software malevoli prendano per sempre possesso dei nostri account di Whatsapp. Poi ci sono pure altri casi nei quali può essere qualcuno di nostra conoscenza ad installare uno spyware, ovvero un programma che, come la parola stessa suggerisce, serve per l’appunto a spiare un ignaro utente.

Nel caso in cui avessimo la sensazione di sentirci osservati, possiamo agire cercando di installare un antivirus sul nostro cellulare. Un segnale evidente che qualcosa non va può essere rappresentato da rallentamenti sempre più frequenti, da blocchi e crash che nei casi peggiori possono rendere il telefonino inutilizzabile.

Potrebbe interessarti anche: Aggiornamento con fix urgente risolve un problema grave

Un altro segnale arriva dalla ridotta efficacia della batteria, che si consuma molto prima del previsto appunto perché un malware, un virus od uno spyware stanno lavorando di continuo in backgroud, consumando così energia. C’è poi anche una conseguenza eventuale pure più grave, rappresentata dal credito disponibile che diminuisce. Questa cosa avviene per colpa di abbonamenti e servizi che vengono installati a nostra insaputa.

Potrebbe interessarti anche: Chat segrete su Whatsapp, come crearle con un semplice “tap” sullo schermo

Se una scansione non riesce a risolvere i problemi al nostro smartphone, ecco la soluzione definitiva, che consiste in un ripristino totale alle impostazioni di fabbricazione del telefonino. Proprio come lo avevamo tra le mani il primo giorno dopo l’acquisto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *