Gelato fatto in casa: i trucchi per farlo perfetto come in gelateria

Ci sono alcuni trucchi da mettere in pratica per realizzare un gelato fatto in casa come fosse stato fatto da professionisti in gelateria.

gelato come farlo bene
Gelato (Pixabay)

Se siete amanti del gelato sicuramente non ci avete rinunciato nemmeno in inverno, ma diciamo che la stagione più adatta per gustarselo sarebbe quella calda, ovvero la primavera e l’estate. Quando si va in gelateria il gusto e la cremosità del gelato non ha paragoni e delizia il palato di moltissime persone nel mondo che lo adorano. Tuttavia, alcuni preferiscono farlo in casa.

È una scelta coraggiosa, in quanto a casa non si hanno tutti gli strumenti che ci sono in gelateria. Probabilmente non si sono frequentati i corsi che il vostro amico dal quale andate a prendere il gelato ha fatto. Ma questo non vieta alle persone di provare a farlo ugualmente in casa per avere un prodotto sano, fresco e per mettersi alla prova.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Gelato fatto in casa, la ricetta furba di Benedetta Rossi

Il gelato fatto in casa, però, nasconde delle insidie e bisogna stare molto attenti durante la preparazione. Allora, vediamo qui di seguito quali sono i trucchi per realizzare un gelato perfetto, come fosse stato fatto in gelateria dai professionisti del mestiere.

Gelato fatto in casa: ecco come farlo perfetto come in gelateria con questi semplici trucchi

Gelato sciolto con cono
Gelato sciolto con cono (Pixabay)

La prima cosa da fare per fare il gelato fatto in casa è scegliere ingredienti di ottima qualità. Questo aspetto è importante non solo per il gelato, ma per tutto quello che preparate a casa. La qualità si vede e vi permette di arrivare ad un risultato molto soddisfacente. Quindi, il latte deve essere fresco, così come le uova, meglio se biologiche.

Il gelato è migliore se è grasso. Quindi, dovete optare per il latte intero e per la panna. Inoltre, dovete fare attenzione a montare bene tutti gli ingredienti. Dovete agire bene con le fruste per rendere il tutto cremoso e spumoso. Un importante contributo arriva dall’addensante, che deve essere poco e ben amalgamato con tutto il resto.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Gelato ai Baiocchi: cosa c’è davvero dentro il nuovo prodotto Algida

Infine, dovete sempre ricordare che il gelato fatto in casa non si può conservare per lungo tempo. Quindi, preparatene poco. Altrimenti, si solidificherà e magari si ricoprirà di ghiaccio. Questi sono i trucchi che servono per realizzare un gelato perfetto, buonissimo, come se fosse stato creato in gelateria da professionisti che lo fanno di lavoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *