Camminare: strategie per bruciare più calorie e dimagrire più facilmente

Camminare è un ottimo modo per dimagrire e per mantenersi in salute, vediamo però alcune strategie per bruciare più calorie.

camminare per dimagrire
Camminare (Pexels)

Quando una persona vuole mantenersi in forma il primo consiglio che viene dato è quello di fare un po’ di movimento. Principalmente con questa espressione si vuole dire che non bisogna fare una vita sedentaria, ma, almeno, è necessario fare qualche passeggiata. In questo modo si terrà attivo il metabolismo e non solo.

I benefici del camminare sono tanti, dal bruciare calorie al favorire ‘attività dell’intestino. Quindi, camminare fa bene e permette di stare in forma e in salute. Tuttavia, non si perdono molte calorie come un esercizio e uno sforzo più intenso. Ma siamo qui per questo oggi. Per vedere alcuni strategie che possono permettere a chi cammina di dimagrire più velocemente riuscendo a bruciare più calorie.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Walking e longevità: camminare allontana la morte

Basterà andare a camminare, ma adottare dei piccoli accorgimenti in modo da far lavorare di più l’organismo. Vediamo qui di seguito di che cosa si tratta.

Camminare per dimagrire: le strategie per bruciare più calorie

 

camminare-benefici
Camminare (Pixabay)

Dunque, alcune strategie, alcuni trucchi, aumenteranno le calorie bruciate e in questo modo vi sentirete più in forma e riuscirete a mandare via qualche chilo soprattutto sulla pancia. Ecco come fare:

  • Durante la camminata coinvolgere anche le braccia nel movimento: piegare i gomiti a 90° e muoverli avanti e indietro permette di bruciare il 15% in più delle calorie;
  • Scegliere percorsi con salite e pendenze: in questo modo allenerete bene il cuore e tutto il sistema cardiovascolare avrà dei benefici;
  • Fare le scale mantenendo la postura corretta: in questo modo si andranno a bruciare grassi sull’addome;
  • Contrarre gli addominali facendo una camminata sostenuta: attenzione ad ogni singola parte del corpo, contrarre addominali e glutei è fondamentale per eliminare i grasso su fianchi e pancia;
  • Alternare i ritmi: significa che dopo qualche minuto di camminata lenta, si deve velocizzare per qualche minuto, poi tornare a camminare lentamente, si possono introdurre anche dei piccoli scatti di corsa.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Camminare: i benefici cambiano a seconda del momento della giornata

Camminare è fondamentale non solo per mantenere l’organismo attivo, per aiutare intestino e metabolismo, ma anche per cercare di prevenire alcune malattie che possono dare conseguenze molto gravi alla salute. Una passeggiata, inserendo alcuni accorgimenti, ogni giorno sarà un toccasana per voi a qualsiasi età.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *