Carciofi ripieni alla siciliana, veloci e semplici: una vera squisitezza!

I carciofi ripieni alla siciliana faranno impazzire praticamente tutti, si preparano in poco tempo con estrema facilità. Li avete mai provati? Vi sveliamo come farli.

Carciofi ripieni alla siciliana
Carciofi ripieni (Screenshot da Facebook)

Con i carciofi si possono realizzare moltissime ricette, tutte davvero squisite e sfiziose. Li avete mai mangiati ripieni alla siciliana? Un gusto davvero saporito che farà leccare i baffi ai vostri commensali, dopo averli portati in tavola infatti andranno subito a ruba.

Il procedimento di questa deliziosa ricetta è semplicissimo, con pochi e semplici ingredienti e in pochissimo tempo otterrete di sicuro un risultato pazzesco che stupirà tutti. Il ripieno si realizza con il pangrattato, questo però viene arricchito con degli aromi e il formaggio che doneranno ai carciofi un gusto strepitoso.

Volete sapere come si preparano questi buonissimi carciofi ripieni alla siciliana? Leggete quindi i paragrafi successivi per scoprire tutto ciò che vi occorre e il semplice procedimento. Dopo averli provati ne andrete di certo matti e li rifarete molte altre volte, sono una vera bontà.

Ecco come si preparano i Carciofi ripieni alla siciliana

Carciofi ripieni alla siciliana
Carciofi ripieni (Screenshot da Facebook)

Fatti in questo modo i carciofi sono davvero saporiti e faranno venire a tutti l’acquolina in bocca. Sono semplicissimi da preparare e il procedimento non vi porterà via troppo tempo, il risultato finale però conquisterà il palato di tutti, sono strepitosi.

Gli ingredienti per preparare degli ottimi ‘Carciofi ripieni alla siciliana’ sono:

  • 6 carciofi
  • 120 gr di pangrattato
  • 50 gr di pecorino
  • 3 spicchi d’aglio
  • sale e pepe q.b.
  • un limone
  • olio extravergine di oliva q.b.

Preparazione:

Per iniziare pulite i carciofi rimuovendo una parte del gambo, le foglie dure più esterne e le spine. Pulite poi il gambo e con le mani allargate tutte le foglie eliminando le ultime con le spine. Mettete ora i carciofi all’interno di una capiente ciotola con acqua e limone per non farli annerire.

Potrebbe interessarti anche: Carciofi ripieni: la ricetta della nonna cara alla tradizione napoletana

Occupatevi quindi del ripieno versando il pecorino, il pangrattato e il prezzemolo tritato all’interno di una ciotola. Aggiungete gli spicchi d’aglio tritati, un pizzico di sale e pepe e mescolate accuratamente per far amalgamare perfettamente tutti gli ingredienti tra loro. Al composto unite anche l’olio extravergine di oliva per ottenere una consistenza sabbiosa e umida.

A questo punto sgocciolate per bene i carciofi, con le mani allargate le foglie e con un cucchiaio mettete il ripieno tra le foglie riempiendo tutto lo spazio. All’interno di una pentola versate un filo d’olio extravergine di oliva e adagiate sulla base i carciofi, dopodiché versate l’acqua fino a coprire i gambi. Coprite la pentola con il coperchio e portatela sul fuoco a fiamma dolce.

Potrebbe interessarti anche: Torta di carciofi, ottima da gustare a Pasqua: ecco come si prepara

Non appena saranno morbidi spegnete il fuoco e fateli raffreddare un po’, dopodiché gustate i vostri saporiti e sfiziosi carciofi ripieni alla siciliana con i vostri commensali. Con il loro incredibile sapore e il loro profumino faranno leccare i baffi a tutti, li adoreranno anche i bambini! Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *