Amazon Prime costo, aumenta il prezzo: i dettagli sull’abbonamento

News Amazon Prime costo, si registra un aumento per quanto riguarda la cifra da corrispondere per usufruire dei massimi vantaggi del noto sito di e-commerce.

Uno stabilimento Amazon
Uno stabilimento Amazon (foto ANSA)

Per quanto riguarda Amazon Prime costo e servizi sono ben noti. Fino ad oggi l’esborso per potersi abbonare ai comodissimi vantaggi legati alla fruizione premium del celebre sito di e-commerce poteva essere suddiviso in una unica soluzione annuale oppure in dodici rate mensili.

Per Amazon Prime costo all’anno e costo al mese ammontano rispettivamente a 36 euro oppure a 3,99 euro ogni quattro settimane. A conti fatti conviene di più procedere con un abbonamento annuale, in quanto consente un risparmio netto di oltre 12 euro nel corso proprio di un anno intero.

Arriva però la notizia di un aumento del prezzo per chi intende avvalersi del Prime. Vediamo quali sono i dettagli e se la cosa potrà riguardare anche noi utenti di base in Italia.

Amazon Prime cost, sale il prezzo dell’abbonamento: e in Italia?

Diversi pacchi Amazon
Diversi pacchi Amazon (Foto ANSA)

Qualche mese fa Amazon Prime ha visto il proprio costo aumentare negli Stati Uniti. Adesso la stessa cosa è avvenuta per tutti quelli che risiedono in Canada, che per Amazon stesso rappresenta un nuovo mercato sin dal 2013.

A decorrere dalla data dell’8 aprile 2022 in Canada l’esborso è aumentatodai 79 dollari canadesi per la sottoscrizione annuale o di 8 dollari per quella mensile a 99 dollari canadesi all’anno oppure a 10 dollari canadesi mensili.

Per chi è già abbonato questa poco gradita novità scatterà a partire dal 13 maggio. Il cambio di tariffa riguarderà quindi almeno inizialmente solo chi non si è mai abbonato o intende riattivare un abbonamento lasciato in sospeso. Aumenta poi anche la sottoscrizione Amazon Prime Student, da 4 a 5 dollari.

Potrebbe interessarti anche: Bonus studenti 2022 come richiederlo: le modalità e che rimborsi offre

La situazione nel nostro Paese

Negli Stati Uniti gli aumenti sono passati da 119 dollari all’anno a 139 e da 13 dollari al mese a 15. Ovviamente restano inclusi tutti i vantaggi legati a chi è un utente Prime, con il servizio in streaming di Amazon Prime che consta di svariati film, serie tv esclusive e dirette sullo sport che gli altri competitors non possono offrire.

Potrebbe interessarti anche: Truffe telefoniche, non rispondere a questi numeri o verrai derubato

Oltre anche a Prime Music, ebook, Audible e Prime Reading, ed anche i servizi Prime Photos e Prime Gaming. Riguardo all’Italia, l’ultimo aumento di prezzi si ebbe esattamente quattro anni fa, ad aprile del 2018.

Potrebbe interessarti anche: Netflix, grande novità: bella aggiunta al classico abbonamento

Per ora non ci sono segnali di un possibile rincaro anche dalle nostre parti, cosa che sarebbe lecito aspettarsi visti i cambiamenti introdotti altrove. E che Amazon potrebbe benissimo decidere di introdurre anche per il mercato italiano.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *