PostePay saldo, regalo di Poste su ogni acquisto: come funziona lo sconto

News PostePay saldo, non puoi solo controllare quanto c’è sul tuo conto ma anche rimpinguarlo dopo le tue compere. Con questo concorso hai il cashback.

Una donna piacevolmente sorpresa tiene dei soldi in mano
Una donna piacevolmente sorpresa tiene dei soldi in mano (Pixabay)

PostePay saldo, sapevi che la tua carta può darti la possibilità di ottenere dei rimborsi? La cosa va collegata agli acquisti fatti con la carta, che rappresenta un servizio molto diffuso in Italia, con milioni di utenti attivi.

Proprio sulla PostePay saldo e risorse disponibili sono spesso riconducibili agli accrediti degli stipendi, tanto per fare un esempio di quanto molte persone utilizzino una PostePay come se fosse una vera e propria carta di credito.

Del resto aprire questo servizio è molto facile, così come semplice ed immediata è la consultazione di tutti i dettagli relativi. Per la PostePay saldo, tra accrediti, spese e tanti altri dettagli, sono facilmente visionabili sugli appositi sito web ed app di Poste Italiane.

Potrebbe interessarti anche: Assegno INPS, come ottenere 525 euro mensili in aggiunta alla pensione

PostePay saldo, come controllare il Cashback di Poste Italiane

Un template di una carta PostePay
Un template di una carta PostePay (Foto YouTube screenshot)

Ed ora arriva una ottima promozione che è da considerare a tutti gli effetti come un vero e proprio cashback del quale potere usufruire. Per quelli che sono dei rimborsi che Poste Italiane riserva ai propri utenti per acquisti finalizzati con esercenti e soggetti ufficiali aderenti all’iniziativa e che delle Poste sono partner commerciali.

Potrebbe interessarti anche: Rimborso pedaggio autostradale, fino al 100% di cashback se paghi così

I rimborsi hanno luogo mediante il funzionamento di un lettore di codice qr da inquadrare utilizzando l’app di PostePay. Così facendo scatterà uno sconto automatico pari ad un euro per ogni transizione compiuta. Unico requisito da seguire per tutti coloro che hanno una carta PostePay attiva sarà il dovere compiere operazioni che comportino una spesa di dieci euro come prezzo minimo.

Potrebbe interessarti anche: Cashback fiscale, arrivano i rimborsi per svariate spese sanitarie

Il Cashback di Postepay ha avuto una durata per tutto il mese di marzo 2022. Ma tale è stato il successo di questa iniziativa che Poste Italiane ha deciso di prorogare questa promozione per diverse altre settimane ancora. Al momento la data finale è fissata per il prossimo 31 maggio. E chissà che non ci sia un ulteriore prolungamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *