Amatriciana: come fare questo primo piatto in modo assolutamente perfetto

Pasta all’amatriciana: un primo piatto di pasta tipico della tradizione italiana, con questi passaggi sarà assolutamente perfetto.

amatriciana
Amatriciana (Facebook)

La pasta all’amatriciana è un primo piatto tipico della tradizione culinaria italiana. In particolare, proviene da Amatrice, un piccolo paese in provincia di Rieti. Dunque, sono previsti ingredienti tipici della regione e di questa località in particolare. È un piatto che si è diffuso in tutta Italia, ma anche nel resto del mondo, in poco tempo.

Ma come spesso accade, dalla versione originale si diffondono poi delle varianti, piccole modifiche nel modo di procedere o negli ingredienti stessi. Tuttavia, se volete riprendere la tradizione e seguire passo passo la ricetta originale per realizzare un primo piatto perfetto allora non dovete fare altro che continuare a leggere l’articolo.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Tagliatelle fatte in casa: come farle senza l’aiuto della macchina per pasta

Naturalmente non c’è niente di male a farne una versione diversa, ognuno può preparare e mangiare quello che più preferisce. Ma vediamo qui di seguito tutti i passaggi, con gli errori da evitare, nel caso vogliate creare quello originale proprio di Amatrice.

Amatriciana: i passaggi per un primo piatto perfetto

alimenti con carboidrati
Spaghetti (Pixabay)

Con l’aiuto di questo piccolo elenco riuscirete a fare un primo piatto di pasta all’amatriciana perfetto:

  • Scegliere la pasta lunga: gli spaghetti sono l’elemento principale della ricetta originale. A Roma viene fatta con i bucatini, è vero, e moltissimi scelgono la pasta corta, ma la tradizione parla chiaro;
  • Usare il guanciale: c’è sempre molta confusione tra guanciale, pancetta e lardo, la tradizione vuole il primo dal sapore dolciastro che si sposa ottimamente con il resto;
  • Usare il pecorino: altri formaggi non andrebbero d’accordo con il sapore del guanciale;
  • Non aggiungere il burro o l’olio: la ricetta originale non prevede questo, il grasso presente arriva soltanto dal guanciale;
  • Non mettere aglio o cipolla nel pomodoro: moltissime persone cercano di insaporire il più possibile, ma la ricetta originale non prevedeva nessun aroma in aggiunta del sugo di pomodoro, al massimo un po’ di pepe e nient’altro.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Sugo di pomodoro, come prepararlo alla perfezione: gli sbagli da evitare

Seguire questi semplici passi per preparare un bel piatto di spaghetti all’amatriciana renderà il vostro primo di pasta perfetto e uguale a quello originale che viene direttamente da Amatrice. I vostri familiari e gli ospiti non potranno non rimanere stupiti dall’insieme di questi sapori ben amalgamati tra di loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *