Crespelle alla valdostana, perfette per il pranzo di Pasqua: sono strepitose

Fatte in questo modo queste crespelle stupiranno proprio tutti e sono davvero molto semplici da preparare, fatele a Pasqua e conquisteranno i vostri commensali.

Crespelle alla Valdostana pranzo Pasqua
Crespelle alla Valdostana (Screenshot da Facebook)

La ricetta che vi proponiamo oggi è semplicissima da realizzare e piacerà proprio a tutti, si tratta delle crespelle alla valdostana. Un primo piatto super sfizioso e saporito adatto in ogni occasione, ottimo anche per il pranzo di Pasqua.

Con il suo gusto pazzesco e il suo invitante aspetto questo piatto farà venire subito l’acquolina in bocca ai vostri commensali non appena lo porterete in tavola. Per farlo non occorrono grandi doti culinarie e nemmeno troppo tempo, il risultato però farà impazzire tutti.

Siete quindi curiosi di sapere come si preparano queste squisite crespelle alla valdostanaLeggete allora i successivi paragrafi per l’elenco completo degli ingredienti e il procedimento, dopo averle provate ne andrete sicuramente matti.

Ecco come preparare ottime Crespelle alla valdostana

Crespelle alla Valdostana pranzo Pasqua)
Crespelle alla Valdostana (Screenshot da Facebook)

La realizzazione di questo saporito e sfizioso primo piatto è più semplice di quanto possiate immaginare. Seguendo passo dopo passo il procedimento infatti il risultato è garantito e farà impazzire tutti, anche i più piccoli ne andranno matti.

Gli ingredienti per preparare delle gustose Crespelle alla valdostana’ sono:

Per le crespelle:

  • 300 gr di farina 0
  • 50 gr di burro
  • 500 ml di latte
  • sale q.b.
  • 2 uovo + 1 tuorlo

Per il ripieno:

  • 250 gr di fontina
  • 200 gr di prosciutto cotto in un unica fetta

Per la besciamella:

  • 50 gr di farina 0
  • 500 ml di latte
  • 50 gr di burro
  • noce moscata q.b.
  • sale q.b.

Preparazione:

Per iniziare preparate la besciamella sciogliendo all’interno di un pentolino il burro, aggiungete poi la farina precedentemente setacciata per evitare la formazione di fastidiosi grumi e mescolate energicamente con un cucchiaio di legno. Dopo qualche minuto togliete il pentolino dal fuoco e versare il latte a filo mentre continuate a mescolare. Riportate sul fuoco e aggiungete un po’ di noce moscata e un pizzico di sale e mescolate fin quando non si sarà perfettamente addensata dopodiché spengete la fiamma.

Potrebbe interessarti anche: Crespelle con ricotta e spinaci, come farle al forno con Benedetta Rossi

Preparate poi le crespelle versando all’interno di una capiente ciotola il latte e la farina setacciata, unite poi le uova e il tuorlo. Con una frusta a mano mescolate per far amalgamare perfettamente tutti gli ingredienti tra loro, aggiungete poi un pizzico di sale e il burro che avrete precedentemente fuso. Coprite l’impasto ottenuto con la pellicola trasparente e lasciatelo riposare per mezz’oretta.

Trascorso il necessario tempo di riposo ungete una padella antiaderente con un po’ di burro e versate il composto, un mestolo alla volta. Non appena la crespella risulterà ben dorata da un lato giratela per cuocerla anche dall’altra parte. A questo punto, farcite le crespelle con qualche cubetto di fontina e qualche pezzo di prosciutto cotto, dopodiché arrotolatele e adagiatele all’interno di una teglia precedentemente imburrata.

Potrebbe interessarti anche: Crepes di verdure, sfiziose e super gustose: ottime da gustare a merenda

Versate ora la besciamella sulle crespelle e fate cuocere il tutto in forno preriscaldato a 190 gradi per circa 12 minuti, dovrà formarsi in superficie una deliziosa e dorata crosticina. Non appena sono pronte fate riposare per circa cinque minuti e subito dopo gustate le vostre squisite crespelle alla valdostana con i vostri commensali. Con il loro incredibile sapore faranno leccare i baffi proprio a tutti! Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *