Sciatica: come dormire per calmare il dolore

La sciatica, o dolore al nervo sciatico, è una condizione diffusa tra le persone, soprattutto anziane, vediamo come bisognerebbe dormire per calmare il dolore.

dolore al nervo sciatico
Dolore (Pinterest)

Avrete sentito tante volte parlare della sciatica. Probabilmente ne avete sofferto anche voi. È una condizione di dolore che si verifica al nervo sciatico, il nervo più lungo del nostro corpo. Inizia nel midollo spinale, continua nelle natiche, poi nelle cosce e nella parte posteriore delle gambe. Quando questo nervo si infiamma si sente dolore dalla schiena ai piedi.

Quando si parla di sciatica (o sciatalgia), però, non ci si riferisce ad una malattia, ma la si considera come un sintomo legato a qualcos’altro. Infatti, appena sorge il dolore gli specialisti indagano sul reale motivo di questo dolore per poi intervenire in modo specifico e risolvere la situazione, naturalmente.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Dolore a cosce e gambe: sei possibili cause e i trattamenti a cui ricorrere

Vediamo le cause che possono portare a questa infiammazione e come dormire per trovare un po’ di sollievo dal dolore, che a volte può essere anche lancinante.

Sciatica: come dormire per calmare il dolore

mal di schiena cronico psicoterapia
Dolore alla schiena (Pixabay)

Nella maggior parte dei casi la sciatica si manifesta quando c’è una pressione sulla radice del nervo, nella zona lombare. Spesso questo accade per la presenzia di un’ernia, la cosiddetta ernia del disco. Questo può succedere con l’invecchiamento, a seguito di un trauma, oppure a causa di diversi fattori di rischio come il sovrappeso, l’obesità e il fumo.

Naturalmente ci possono essere anche altre condizioni che portano ad un’infiammazione del nervo sciatico. Queste possono essere la gravidanza, una frattura, uno sforzo muscolare, un’infezione, fino ad arrivare allo scenario più grave ovvero la presenza di un tumore spinale. Il dolore può partire dalla schiena e irradiarsi poi nelle gambe fino ad arrivare ai piedi. Di solito si avverte debolezza, intorpidimento e formicolio. Ci sono dei modi per alleviarlo, però.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Sciatica, il sollievo può arrivare da una bevanda particolarissima

Innanzitutto, è necessario seguire attentamente le istruzioni del medico. Ma di notte, quando si va a dormire è bene assumere delle posizioni per calmare il dolore e non aggravare la situazione. Si può dormire su un fianco con le gambe piegate e un cuscino tra di loro. Oppure a pancia in su ma con un cuscino sotto le ginocchia. Sarebbe utile avere un materasso rigido in modo da tenere la schiena più dritta possibile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *