Quali sono le migliori città del mondo da percorrere a piedi

Abbiamo visto molto spesso quanto camminare possa fare bene alla salute, ecco perché dovremmo farlo anche in vacanza, ecco dunque le migliori città che si possono percorrere a piedi. 

camminare scoprire città
Turisti che percorrono la città a piedi (Pixabay)

Viaggiare e scoprire posti nuovi è sempre stimolante, sia per la mente che per il corpo. Possiamo scegliere di farlo su diversi mezzi di trasporto, come ad esempio la metro, l’auto a noleggio o la bicicletta oppure a piedi. Ma una cosa è certa: a piedi riusciremo ad “assaporare” molto di più.

Perché a piedi una città la si vede meglio, con più calma e in maniera più dettagliata. Inoltre camminando a piedi potresti anche perderti in vicoli meravigliosi che le guide turistiche non riportano. Ecco perché dovresti assolutamente percorrere passo dopo passo queste città.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Penisola scandinava: le 5 città più belle da visitare

Tutte le città da percorrere a piedi

Ci sono alcune città che è davvero impossibile visitare in macchina o in autobus, perché hanno un piccolo centro storico che a volte è solamente pedonale. Inoltre vuoi mettere vedere un posto dal finestrino piuttosto che viverlo in prima persona sulla strada e a contatto con culture e tradizioni del posto? Ecco dunque l’elenco di alcune città che puoi percorrere tranquillamente a piedi, senza dover spendere soldi nel trasporto e allo stesso tempo mantenendoti in esercizio.

turismo lento
Ragazze che camminano per la città (Pixabay)

Partiamo dall’Italia, le cui città per eccellenza da percorrere a piedi sono Firenze, Venezia e Roma. Veri e propri musei a cielo aperto, possiamo cogliere la bellezza di questi luoghi solamente camminando, anche perché in città come Venezia e Firenze è difficile fare altrimenti. Per quanto riguarda Roma, invece, dietro al volante finiresti solo per dare di matto. Inoltre la città eterna è in grado di offrire bellezze e meraviglie in ogni strada o vicolo.

Dall’Italia raggiungiamo la Croazia, dove si trova Dubrovnik, una città la cui parte vecchia circondata dalle mura ricorda molto lo stile medievale. Anche qui è necessario camminare per immergersi totalmente nella storia di questa cittadina. La via principale si chiama Stradun ed è nota per essere una delle vie più glamour del mondo. Non vorrai percorrerla su un autobus spero! Arriviamo ora in Francia, dove Parigi, la città dell’amore, offre tutta la sua bellezza, soprattutto a chi decide di percorrerla a piedi. Affiancare le rive della Senna fino a raggiungere la Tour Eiffel è d’obbligo. Poco fuori è poi possibile perdersi nei fantastici giardini della Reggia di Versailles, che da Parigi potrai raggiungere con un mezzo di trasporto, ma una volta lì dovrai camminare per ammirare la sua magnificenza.

Dalla Francia ci spostiamo in Spagna e raggiungiamo Barcellona, capoluogo della Catalogna. Questa città sembra grande ma in realtà non lo è poi così tanto. L’ideale è quindi visitarla a piedi, anche perché ogni strada è in grado di lasciarti a bocca aperta grazie a stili architettonici unici che rendono case comuni delle vere e proprie opere d’arte. La città è poi costellata da Ramblas, strade principali che collegano da un punto all’altro la città e quella più famosa è il famoso viale alberato che collega Plaça de Catalunya al porto. Impossibile percorrerla in altro modo perché perderebbe tutto il suo fascino.

Dalla Spagna raggiungiamo il vicino Portogallo e andiamo a Lisbona, che racchiude nel centro città le principali attrazioni, ecco perché è meglio visitarla a piedi. Dal Portogallo dirigiamoci in Sud America, più precisamente in Colombia, dove troviamo Cartagena de Indias. Questa città presenta una parte moderna e una più antica, quest’ultima cinta da mura. Le sue strade si contraddistinguono per la presenza di case colorate che gli conferiscono un fascino unico. Ecco perché è meglio ammirarle facendo una bella passeggiata. 

Poco distante raggiungiamo il Perù e andiamo a Cuzco, una delle città più importanti che hanno a che fare con la cultura e la tradizione Inca. Il centro della città, così come la Plaza de Armas, non può non essere percorso a piedi. Dal Sud America ci dirigiamo a nord, in America settentrionale, e concludiamo il nostro tour visitando New York. Si tratta di una città davvero grande che ovviamente non può essere percorsa tutta a piedi, ma ci sono alcune strade che è preferibile vedere stando con i piedi per terra, ad esempio andando da Fifth Avenue fino a raggiungere Time Square. Da non perdere poi il meraviglioso Central Park, un’oasi di pace e bellezza nel bel mezzo della grande metropoli.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Cosa vuol dire fare un pellegrinaggio e perché fa bene alla salute

Ora che hai visto quante meravigliose città è possibile percorrere a piedi non ti resta che comprare un paio di scarpe comode e andare all’avventura, a caccia di luoghi da esplorare e città da vivere passo dopo passo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *