Cipolle ripiene alla piemontese: una vera squisitezza!

Le cipolle ripiene alla piemontese sono davvero buonissime, con il loro gustoso sapore faranno impazzire proprio tutti. Le avete mai provate? Farle è davvero semplicissimo.

Cipolle ripiene alla piemontese
Cipolle ripiene alla piemontese (Screenshot da Facebook)

Molte verdure fatte ripiene sono una vera bontà, avete mai provato a fare anche le cipolle ripiene? Portatele in tavola come antipasto o secondo piatto e vedrete che vi faranno fare un figurone.

Si tratta di una ricetta davvero semplice da realizzare in casa con le proprie mani e non vi ruberà troppo tempo, il risultato finale stupirà di sicuro i vostri commensali. Con il loro gusto super saporito sono proprio irresistibili, anche i più piccoli mangeranno molto volentieri le cipolle fatte in questo modo.

Volete sapere come si preparano queste deliziose cipolle ripiene alla piemontese? Continuate a leggere i successivi paragrafi per scoprire tutto ciò che vi occorre e il semplice procedimento, dopo averle provate le rifarete sicuramente molte altre volte.

Ecco come preparare delle buonissime Cipolle ripiene alla piemontese

Cipolle ripiene alla piemontese
Cipolle ripiene alla piemontese (Screenshot da Facebook)

Preparare questo strepitoso piatto è davvero molto semplice, non servono infatti grandi doti culinarie per un risultato buono da leccarsi i baffi. Non appena le porterete in tavola queste buonissime cipolle andranno subito a ruba.

Gli ingredienti per preparare delle squisite ‘Cipolle ripiene’ sono:

  • 10 cipolle bianche
  • 200 gr di salsiccia
  • 150 gr di carne magra di manzo tritata
  • 250 gr di fontina grattugiata
  • 20 gr di amaretti
  • 4 cucchiai di pangrattato
  • 1 uovo + 1 tuorlo
  • 50 gr di olio extravergine di oliva
  • 1 bicchiere di vino rosso
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:

Per iniziare pelate e lavate accuratamente le cipolle per poi lessarle all’interno di una pentola piena d’acqua salata per circa un quarto d’ora, dovranno ammorbidirsi restando però compatte. Una volta pronte scolatele bene e tagliatele a metà, tenete solo due tre strati interni e il resto mettetelo da parte.

Potrebbe interessarti anche: Cipolle ripiene, avere mai provato questa ricetta? Ne rimarrete stupefatti

Preparare ora il ripieno tritando la cipolla rimasta, fatela poi saltare in padella con due cucchiai di olio extravergine di oliva. Non appena risulterà ben dorata unite la carne tritata e la salsiccia tolta dal budello. Cuocete il tutto per circa un quarto d’ora, sfumate poi con il vino rosso e proseguite la cottura per altri dieci minuti.

Versate carne e cipolla all’interno di una ciotola, aggiungete la fontina grattugiata, l’uovo, il tuorlo, gli amaretti sbriciolati e il pangrattato. Mescolate accuratamente con le mani per far amalgamare perfettamente tutti gli ingredienti tra loro e aggiustate di sale se necessario.

A questo punto, con un cucchiaio farcite le cipolle con questo saporito ripieno e adagiatele all’interno di una teglia precedentemente rivestita di carta forno. Sulla superficie aggiungete ancora un po’ di fontina grattugiata, una spolverata di pepe nero e un filo di olio extravergine di oliva. Cuocete poi in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 45 minuti, dovranno risultare tutte ben dorate.

Potrebbe interessarti anche: Cipolle caramellate, squisite e facili: pronte in pochissimo tempo

Non appena sono pronte fate raffreddare per qualche minuto queste squisite cipolle ripiene alla piemontese e subito dopo gustatele con i vostri commensali, sono ottime sia calde che tiepide. Con il loro rustico e strepitoso sapore conquisteranno i palati di tutti, le vedrete infatti sparire in un attimo! Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *