Successo vs felicità: qual è la scelta migliore per la tua salute

C’è una profonda differenza tra il successo e la felicità, ecco perché è importante scegliere ciò che vogliamo raggiungere. E il modo migliore per farlo è mettere a confronto le due cose.

come essere felici
Donna felice (Pixabay)

Ogni persona decide di vivere la propria vita in un certo modo e a seconda delle proprie scelte persegue una strada piuttosto che un’altra. Ma se tiriamo in ballo i due concetti di successo e felicità qual è la scelta migliore che possiamo fare? E qual è la strada da seguire?

Per alcune persone scegliere tra le due cose può essere estremamente facile, per altre meno. Tutto dipende da quali sono le nostre priorità. Ma soffermiamoci meglio su questi due concetti per capire quali sono le differenze. Forse dopo tutto risulterà più chiaro.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> La felicità si allena, gli esercizi per tornare a sorridere non si fanno in palestra

Cosa scegliere tra successo e felicità

salire scale verso felicità
Passo dopo passo (Pixabay)

C’è chi passa la vita inseguendo il successo e chi invece si accontenta di essere felice. Perché entrambi gli aspetti non necessariamente coincidono, anzi, nella maggior parte dei casi questo non succede quasi mai. Ma cerchiamo di dare una definizione ai due termini. Il successo, secondo l’enciclopedia Treccani, è la buona riuscita di qualcosa. Un termine che molto spesso ritroviamo in ambito lavorativo, proprio perché la società ci ha inculcato fin da piccoli l’idea che per fare carriera dobbiamo diventare delle persone di successo.

Dobbiamo dimostrare dunque a noi stessi e agli altri di aver scalato la vetta del successo e di aver vinto perché bisogna fare così e perché è ciò che gli altri si aspettano da noi. Ma questo equivale a essere felici? La felicità per l’appunto, sempre secondo l’enciclopedia Treccani, è lo stato d’animo che contraddistingue chi vive la vita con serenità e senza preoccupazioni, godendo di questo stato. E quante persone di successo conoscete che non hanno alcuna preoccupazione? Direi che si possono contare sulla punta delle dita.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Che relazione esiste tra i soldi e la felicità secondo la scienza

Cè chi erroneamente ripone nel raggiungimento del successo la speranza di una felicità ottenuta dopo essere stata tanto a lungo desiderata. Ma in realtà, come abbiamo visto, successo e felicità non vanno a braccetto. Ecco perché è necessario cominciare a pensare che cosa vogliamo noi piuttosto che fare attenzione a ciò che vogliono gli altri. Perché soddisfare il desiderio e le aspettative di qualcun altro magari ci potrà portare al successo ma di certo non ci renderà felici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *