Miele a stomaco vuoto: scelta giusta o sbagliata?

Assumere il miele a stomaco vuoto è una scelta giusta oppure sbagliata per la nostra salute? Vediamo i dettagli su questo argomento.

miele
Miele (Pexels)

Il miele è un alimento prodotto dalle api, in modo del tutto naturale e ogni esperto nutrizionista lo consiglia nell’alimentazione. Si sa che per rimanere in salute quello che mangiamo è fondamentale perchè porta all’interno, nel nostro organismo, molte sostanze. Queste sostanze vengono poi assorbite, lavorate, trattenute e se sono buone va tutto bene, ma se sono dannose ci sono dei problemi di salute.

Il miele è uno di quegli alimenti che contiene sostanze assolutamente positive e che riesce a dare molti benefici per la salute. In molti lo inseriscono nella propria dieta e in molti lo consigliano al posto dello zucchero. Infatti, il miele ha un sapore dolce ed è più salutare dello zucchero bianco o di canna che di solito si inserisce nelle bevande.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Miele: tutto ciò che c’è da sapere su questo miracoloso nettare

Ma la domanda che ci poniamo oggi è questa: il miele assunto a stomaco vuoto fa bene o fa male alla nostra salute? Si tratta di una scelta giusta oppure sbagliata? Vediamo che cosa ne pensano gli esperti.

Miele a stomaco vuoto: l’opinione degli esperti

rimedio della nonna
Sciroppo con miele (Unsplash)

Vi sveliamo subito che la risposta è: il miele a stomaco vuoto fa molto bene. Se si assume al mattino, appena svegli, prima di fare colazione, può essere un ottimo antibatterico e agire sullo stomaco e sull’apparato digerente in generale migliorandone le funzioni per quando arriverà il cibo.

Ma non c’è solamente questo. Il miele contiene calcio, contiene ferro e potassio. Quindi, è molto prezioso per le ossa, per i denti, per la produzione di globuli rossi e anche per tenere sotto controllo il colesterolo e la pressione sanguigna. Il miele è un ottimo alleato del cuore. Contiene vitamina C, vitamine del gruppo B, rafforza il sistema immunitario e migliora la funzione del metabolismo.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Acqua e miele al mattino: come assumerli per avere tutti i benefici

Naturalmente è importante scegliere prodotti di qualità e affidarsi ad uno specialista che possa determinare le quantità giuste di miele che una persona può consumare nel corso di una giornata. Alcuni indicano il miele come ideale per la perdita di peso, ma non ci sono evidenze scientifiche e bisogna comunque avere una dieta varia e equilibrata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *