La ricetta delle mini-pagnotte senza farina, super leggere

La ricetta delle mini-pagnotte senza farina, super leggere: si preparano subito ed hanno veramente poche calorie. Da leccarsi i baffi!

Pane ricetta
Pane senza farina (Pixabay)

Stanchi e annoiati del solito pane? Allora dovresti assolutamente provare questa ricetta da leccarsi i baffi, che potrete tranquillamente usare in sostituzione del solito pane. Anzi, siamo praticamente certi che ve ne innamorerete! Allacciamoci i grembiuli e via.

Ti potrebbe interessare anche->Intolleranza al lattosio, tutti i sintomi e come riconoscerla

La ricetta delle mini-pagnotte senza farina, molto leggere e gustose

Ricetta pagnotte
Pagnotte (Pixabay)

Il pane a tavola non può mancare mai. Soprattutto noi staviziati italiani, che col pane ci accompagnamo più o meno tutto, quasi fosse una questione di principio. Scarpette, sughi, zuppe, con i salumi, con le marmellate, con le salse, da solo, con l’olio: noi senza pane non ci possiamo stare. Inoltre, nel corso del tempo, abbiamo imparato a proporlo in una moltitudine di varianti che ha soddisfatto ogni tipo di palato, fino ad arrivare alla bocca più esigente.

Ti potrebbe interessare anche->Le origini della Pasquetta: perché il lunedì dopo Pasqua è festa?

La versione che proponiamo oggi, è una versione light senza farina. Si preparano molto velocemente ed hanno un ammontare irrisorio di calorie. In più potrebbe essere una ricetta salva-frigo vera e propria. Sveliamo di cosa stiamo parlando: delle mini pagnotte da fare senza farina. Vi occoreranno delle uova, del lievito e un po’ di formaggio, magari quel classico formaggio che si dimentica al fondo del frigo e finiamo sempre per buttare.

Per prima cosa bisogna sciogliere il formaggio e farlo raffreddare. A questo punto aggiungiamo i tuorli e mescoliamo. Nel mentre, avremmo montato gli albumi a neve e avremo aggiunto, setacciandolo, il lievito. A questo punto aggiungiamo con attenzione i tuori al resto, facendo attenzione che gli albumi non si smontino.

A questo punto, dovreste avere un liquido denso. Formate delle piccole pagnotte, ungete la carta da forno e diponetela su una teglial. Infornate a 180 gradi per circa quindici minuti. Prima di estrarre, per verificare la cottura, fate la prova dello stuzzicadente. Servitele dopo che si saranno raffreddate da accompagno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *