Per fare polpette perfette ecco a cosa fare attenzione

Per fare delle polpette assolutamente perfette per i vostri familiari o i vostri ospiti a pranzo o a cena, ecco tutto quello che dovete considerare.

polpette
Polpette (Pixabay)

Le polpette sono uno dei grandi classici della cucina italiana e non solo. Sono facili da preparare, ci si può sbizzarrire con gli ingredienti e aggiungere il proprio tocco personale, sempre. Inoltre, sono davvero gustose e saporite e mettono d’accordo i gusti di tutti, sia adulti che bambini.

Attraverso le polpette potete far mangiare ai piccolini anche le verdure, che in genere non sono molto apprezzate. Tuttavia, anche nel fare questo secondo o questo contorno, può capitare di fare degli errori banali che ne compromettono il risultato. Allora perchè continuare? Vediamo quei piccoli trucchi che renderanno il tutto perfetto.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Polpette di carciofi, la ricetta veloce e gustosa che piace ai bambini

Qui di seguito troverete qualche suggerimento, molto semplice, su cosa prendere in considerazione e a cosa rivolgere tutta la vostra attenzione se dovete cimentarvi nell’impresa di cucinare delle polpette.

Polpette perfette: a cosa fare attenzione

Polpette di melanzane light 33 calorie
Polpette di melanzane (Screenshot da Facebook)

Forse vi sembrerà un argomento del tutto scontato, ma possiamo garantirvi che non lo è affatto. Moltissime persone, per distrazione o mancanza di tempo, non danno la giusta attenzione a quello che dovrebbero. Vediamo allora alcuni consigli:

  • Attenzione agli ingredienti: spesso succede che si preparino delle polpette così per utilizzare alcuni avanzi della cucina. Non c’è nulla di male, va benissimo, però, la qualità degli ingredienti è molto importante come lo è l’accostamento dei vari ingredienti. Ciò che scegliete deve avere un gusto che si sposi bene con il resto;
  • Le dimensioni contano: anche la grandezza è importante. Avere polpette troppo piccole è sbagliato, così come averle troppo grandi. La forma è tonda e siamo tutti d’accordo e la grandezza deve essere giusta, non solo per un fattore di estetica, ma soprattutto per quando si cucinano. Se sono tutte uguali e di una dimensione appropriata non ci saranno problemi e non risulteranno o secche o crude all’interno;
  • Attenzione alla cottura: si possono fare sia al forno che in padella. Naturalmente fritte avranno un sapore migliore, al forno saranno più leggere da digerire. In ogni caso dovete fare assoluta attenzione durante questo procedimento in modo da cuocerle in modo uniforme.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Polpette di ricotta e radicchio super gustose: si preparano in pochi minuti

Se avrete questi accorgimenti durante la scelta degli ingredienti, durante la preparazione e durante la fase di cottura, che sia in padella oppure al forno, andrà tutto bene e il risultato sarà eccellente. I vostri ospiti chiederanno il bis e vorranno essere rinvitati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *