Pulizie di casa spettacolari: se ti dicessi che puoi usare le bustine del tè?

Tra le bevande più amate, ma utile anche per le pulizie di casa, le bustine da tè sono eccezionali se utilizzate in questi modi.

pulire pavimenti bustine tè
Pulire casa con lo straccio e il mocho (Pixabay)

Tra le bevande più amate, ma utile anche per le pulizie di casa, le bustine da tè sono eccezionali se utilizzate in questi modi. Oltre a fare bene per il nostro organismo, bevuto sia caldo che freddo, il tè può essere tranquillamente sfruttato per le varie faccende domestiche. Ce ne siamo già occupati diverse volte, sia per la cura della pelle che per nutrire le piante.

Ma c’è di più, perché il tè si può utilizzare in modo spettacolare per pulire, igienizzare e profumare l’intera casa. Le sue proprietà pulenti ci aiutano a sgrassare e a rimuovere la polvere da ogni superficie. Tra l’altro, rende lucidi diversi materiali, come ferro o legno. E allora, diamo uno sguardo a questi semplici ma efficaci rimedi per le pulizie.

Potrebbe interessarti anche → Come tenere lontani i ragnetti rossi dalle piante del giardino

Le bustine da tè per le pulizie di casa, incredibile!

bustine tè faccende domestiche
Bustine da tè assortite (Pixabay)

Sul legno, l’azione del tè è spettacolare. Grazie all’acido tannico, un composto della bevanda, si riesce a lucidare la superficie. È possibile rinnovare anche il legno più vecchio e malconcio, ma come agire? È facilissimo. Basta preparare il tè, facendo bollire quattro bustine in acqua, lasciare raffreddare qualche minuto, e poi versare il contenuto in una bacinella.

A questo punto, possiamo allungare con altra acqua, immergervi uno straccio e passarlo sul pavimento o sulla superficie da trattare. Il legno tornerà splendente, come nuovo. E per quanto riguarda tappeti e moquette? Anche in questo caso, il procedimento è semplice. Basta aprire le bustine da tè, oppure utilizzare direttamente il tè sfuso, e poi spargere le foglie secche sui tessuti, senza farle bollire.

Le lasciamo agire una mezz’ora, strofinando di tanto in tanto, e poi le rimuoviamo tutte con l’ausilio dell’aspirapolvere. Per eliminare i cattivi odori dal frigo? Basta mettere le foglie secche di tè in una bacinella. Il tè è in grado di assorbire i cattivi odori e profumare lo spazio. Stesso principio lo possiamo applicare al microonde, oppure al WC. In che modo?

Potrebbe interessarti anche → Risparmiare sulle bollette, luce ed acqua a zero sprechi se fai così

Per profumare il microonde, possiamo far bollire una bustina da tè, farla raffreddare, e poi usarla come spugna per pulire gli interni dell’elettrodomestico. Il tè sgrasserà la superficie e assorbirà i cattivi odori. Per il WC, invece, basta versarci un paio di bustine direttamente nello scarico e lasciarle ammollo per un’ora. Possiamo anche immergere lo scopino e poi strofinarlo sulle pareti, per togliere le macchie. Semplici rimedi naturali per una casa pulita e profumata. Che aspettate a provare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *