Risotto primaverile alle zucchine: la ricetta con solo 190 Kcal

Il risotto alle zucchine è un primo piatto senza glutine leggero e delicato, adatto a questa stagione primaverile. Vediamo la ricetta con solo 190 Kcal a porzione.

Risotto verde
Risotto di zucchine (Pinterest, Mysia)

Le zucchine sono delle verdure tipicamente primaverili e ottime per realizzare dei risotti da rinforzare (ad esempio con crema di scampi) o da gustare così in purezza. Il risotto di zucchine è l’ideale in questa stagione primaverile. Vediamo la ricetta.

Risotto leggero alle zucchine: la ricetta facile e veloce

Il risotto alle zucchine è un primo piatto leggero e gustoso che accontenta tutti, grandi e piccoli. Semplicissimo da realizzare, si presta a tantissime varianti. Per un risultato “filante” basterà aggiungere qualche pezzettino di Asiago durante la mantecatura e il gioco è fatto.

Risotto zucchine
Risotto agli scampi (Foto Pexels)

Ad impreziosire il risotto, un buon vino bianco per sfumare, delle zucchine fresche di mercato e dell’ottimo pepe nero. Se gli ingredienti di partenza sono di buona qualità, il risultato non potrà che essere altrettanto soddisfacente. Vediamo tutti gli ingredienti necessari e la ricetta.

Potrebbe interessarti anche: Risotto filante alla pizzaiola di Benedetta, il piatto che mette tutti d’accordo

Ingredienti e procedimento

Per realizzare il risotto alle zucchine in perfetto stile primaverile serviranno:

  • 350 grammi di riso Arborio;
  • 500 grammi di zucchine;
  • 80 grammi di cipollotti;
  • 40 grammi parmigiano grattugiato;
  • 600 millilitri di brodo vegetale;
  • 80 millilitri di vino bianco;
  • 40 millilitri olio extravergine d’oliva;
  • Asiago opzionale;
  • sale;
  • pepe nero;
  • menta opzionale.

Per prima cosa dedicarsi al soffritto: tagliare quindi i cipollotti, precedentemente lavati e asciugati, a rondelle e farli soffriggere in padella con un giro d’olio. Una volta imbionditi alla perfezione (attenzione a non bruciarli), aggiungere il riso e farlo tostare. E’ facile capire quando il riso è tostato perché assumerà un colorito lucido.

Potrebbe interessarti anche: Risotto alle fragole vegano: conquisterà il palato di tutti

Per le zucchine, facendo attenzione al riso, spuntarle con una grattugia a fori larghi. Sfumare con del vino bianco riso e cipollotti e una volta assorbita completamente la parte alcolica, aggiungere anche le zucchine spuntate.

A fuoco vivace, cuocere il tutto per qualche minuto. Aggiungere mano a mano, durante la cottura il brodo vegetale. Trascorso il tempo necessario, solitamente 15/16 minuti per la varietà Arborio, spegnere il fuoco.

Mantecare con una bella spolverata di parmigiano grattugiato, dell’olio di ottima qualità, sale e pepe. Se volete, aggiungere dei pezzettini di Asiago per rendere il tutto più filante e goloso. Alla fine impiattare servendo delle foglioline di menta sopra il risotto per dare un tocco di freschezza e di primavera. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *