Capelli corti: come gestirli mentre ricrescono, consigli utili

I capelli corti sono sempre abbastanza difficili da gestire, soprattutto quando ricrescono, ma vediamo alcuni consigli molto utili.

capelli corti come gestirli
Capelli corti (Pixabay)

I capelli sono uno degli elementi che contribuiscono alla bellezza di una persona. Una donna, in particolare, può decidere se tenere il proprio colore naturale oppure farli più scuri, renderli un po’ più chiari, cambiare a seconda delle stagioni. Che dire poi del taglio. Tagliare i capelli è sempre un dilemma oppure un colpo di testa per un cambiamento importante.

Anche qui la stagione può influire. Avere capelli più lunghi d’inverno non darà nessun fastidio, ma d’estate probabilmente sì e molte persone sceglieranno un taglio corto per non avere il pensiero di sistemarli o di gestirli. Ma anche questi hanno bisogno di attenzioni, soprattutto durante la ricrescita. Come fare? Non è così semplice.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> I capelli raccolti sono la tendenza per la primavera 2022

Ma lo diventerà appena scoprirete alcuni suggerimenti molto utili che potranno esservi d’aiuto quando dai capelli corti corti passerete ad una misura per così dire intermedia.

Capelli corti: come gestirli, alcuni consigli utili

Capelli corti (Pexels)

Quando si passa da un taglio molto corto ad uno un po’ più lungo perchè i capelli, naturalmente, crescono, allora bisogna prendersene cura giorno dopo giorno. Potrebbero crescere di 1 cm al mese, forse di meno o di più. L’importante è tenerli sempre sotto controllo e usare qualche accorgimento:

  • Far ricrescere le rasature laterali: spesso si sceglie questa via, ma quando iniziano a crescere diventa un problema, allora cercate di cambiare la riga e di coprire le rasature;
  • Tagliare sempre le punte: dare la forma ai capelli è molto importante man mano che ricrescono per farli apparire più curati e belli;
  • Tagliare prima la nuca: per evitare fastidiosi effetti caschetto bisogna accorciare sempre la nuca rispetto a quelli davanti. Tuttavia, se avete scelto di averli tutti alla stessa lunghezza allora dovete ingannare chi vi guarda scegliendo look mossi, con l’aiuto della spuma o del gel.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Tingere i capelli, le cose che è meglio tu tenga in mente

Ricordatevi che spuma, lacca o gel possono aiutarvi anche tirando il tutto all’indietro mentre i capelli ricrescono, oppure potete anche usare degli accessori per tenerli fissati da una parte o dall’altra. L’importante è sapere che ci sono tante soluzioni diverse per gestire i capelli quando passano da un taglio molto corto a quando iniziano a ricrescere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *