Orecchiette con fagiolini e pesto di rucola di Benedetta Parodi, pronte in soli 20 minuti

Orecchiette con fagiolini e pesto di rucola: un primo piatto gustoso ma senza eccessi preparato con la ricetta di Benedetta Parodi

Benedetta Parodi
Benedetta Parodi (Instagram Benedetta Parodi)

Sei alla ricerca di un primo piatto gustoso e saporito ma che non sia macchinoso da preparare? Benedetta Parodi ha quello che fa al caso tuo. Si tratta delle orecchiette con fagiolini e pesto di rucola che ci propone sul suo sito ufficiale.

Per preparare questo piatto servono solo 20 minuti in totale. Un’idea anche per chi ha poco tempo per pranzare o come tappa buco se arrivano ospiti all’ultimo momento. Le orecchiette si cuociono insieme ai fagiolini ed il pesto di rucola “più leggero e digeribile del pesto classico” come ci dice Benedetta si prepara in un attimo inserendo tutti gli ingredienti nel mix.

La food influencer descrive il pesto di rucola come “una piacevolissima rivelazione” e ha proprio ragione. Leggero, gustoso, facilissimo e veloce da preparare insaporisce la pasta al volo. Con l’aggiunta dei fagiolini il gusto aumenta ma senza eccessi. Ti abbiamo incuriosito? Vediamo insieme come preparare questo primo piatto con la ricetta di Benedetta Parodi.

Potrebbe interessarti anche: Batticarne, come si usa e perché averlo in cucina fa sempre comodo

Orecchiette con fagiolini e pesto di rucola, la ricetta di Benedetta Parodi

Orecchiette con fagiolini e pesto di rucola
Orecchiette con fagiolini e pesto di rucola (foto da sito ufficiale di Benedetta Parodi)

Ingredienti

  • 400 g di orecchiette
  • 300 g di fagiolini
  • Sale

Per il pesto di rucola:

  • 50 g di rucola
  • 1/2 spicchio d’aglio
  • 50 ml di olio EVO
  • 40 g di parmigiano
  • 40 g di pinoli

Procedimento

Per realizzare le orecchiette con fagiolini e pesto di rucola seguendo a ricetta originale di Benedetta Parodi, si inizia tagliando i fagiolini in 2-3 parti per renderli piccoli ma non troppo, si inseriscono in una pentola molto capiente per poi lessarli in acqua bollente e salata.

Potrebbe interessarti anche: Come eliminare l’arsenico dal riso con due azioni

Quando si giunge a metà cottura (ci vorranno all’incirca 5 minuti dalla ripresa del bollore) si aggiungono direttamente in casseruola le orecchiette e si lasciano cuocere per il tempo indicato sulla confezione.

Durante la cottura della pasta si prepara il pesto di rucola: in un mixer si inserisce la rucola con i pinoli, l’aglio, l’olio e un po’ di acqua di cottura della pasta. Si aggiunge infine anche il parmigiano.

Appena le orecchiette sono cotte si scolano insieme ai fagiolini. Si condiscono con il pesto di rucola e si servono.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *