Festa della mamma, come farla felice? qualche simpatica idea

Festa della mamma, come farla felice? qualche simpatica idea per renderle omaggio in questo giorno dedicato a lei

Regalo mamma
Festa della mamma (Pixabay)

La festa della mamma si avvicina a grandi passi: e no, per farla felice non bisogna spendere cifre esorbitanti. Basta l’amore che proviamo per lei e un po’ di tempo. Eccovi qualche idea da seguire.

Ti potrebbe interessare anche->L’acqua calda ti aiuterà a tenere lontano questi insetti fastidiosi

Festa della mamma, ecco come poterla rendere felice con qualche simpatica idea

Festa della mamma pensieri
Fiore secco (Pixabay)

La mamma: figura fondamentale nella vita di ciascuno; assieme al papà è il nostro primo amore, la nostra prima carezza. Un vecchio proverbio napoletano dice più o meno così “chi ha la mamma è ricco e non lo sa” a cui spesso viene accompagnata la variante, dallo stesso significato “chi ha la mamma che non pianga”; due frasi variabili che forse qualcuno di voi avrà riconosciuto ma che hanno il medesimo significato: il ruolo della mamma nella nostra vita è di un’importanza veramente non da poco. Può capitare però che nella fretta di tutti i giorni si possa darla quasi per scontato, dimenticandoci della fortuna di averla. La festa della mamma può essere quel che si dice un’occasione riparatoria che ci consente di mettere rimedio a questa nostra piccola disattenzione.

Ti potrebbe interessare anche->Diamo il via alla maratona di insalata di riso, ma occhio a questi errori!

Ma come si può far felice una mamma in quel giorno? no, non servono regali costosi. E va bene che basta il pensiero però si potrebbe pensare anche dell’altro:

  • Un dolce fatto in casa: esatto, fallo proprio tu. Non fa niente se non sei poi bravissimo, apprezzerà lo sforzo, gradirà il fatto che per lei hai fatto qualcosa che solitamente non fai. E se invece sei un mago della cucina, tanto di guadagnato!
  • Una lettera scritta a mano: come un romantico di vecchi tempi. C’è qualcosa che le vorrai dire e che solitamente non le dici, no?
  • Un libro di fiori: attenzione, per questo è necessario iniziare a prepararsi un po’ prima ma può essere un’ottima alternativa al solito mazzo di fiori. Scegli i fiori preferiti, delle foglie particolari, essiccale ( ci sono molte tecniche di essiccazione, ma vi ci vorranno almeno 15 giorni) e con l’ausilio di carta trasparente o di bustine,  fermale sulle pagine di un quaderno. Regalerai a tua madre una sorta di “primavera” tutta per sé, che può sfogliare quando vuole.
  • Taglio e cucito: un’altra buona idea sarebbe riciclare vecchi vestiti che magari non usa più: un vecchio pantalone può diventare una borsa, tessuti recuperati da vecchie camicie foulard colorati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *