Frullato di frutta con farina d’avena: ottimo per aumentare la massa muscolare

Vediamo quali sono i benefici di un frullato di frutta con farina d’avena, come prepararlo e quando assumerlo per i muscoli.

frutta avena
Frullato (Pixabay)

Avrete sicuramente sentito parlare di tutti i benefici che può dare l’avena. Si tratta di un cereale facilmente digeribile perchè un ottimo alleato di tutto l’apparato digerente. Contiene molti nutrienti che servono molto al nostro organismo per le sue funzioni. Contiene vitamine del gruppo B ed E. Inoltre, contiene molte fibre e sali minerali.

Non solo, ma pare che sia un ottimo concentrato di proteine utile ad aumentare la massa muscolare o comunque ad aiutare in caso di attività fisica. Considerando che per uno stile di vita corretto l’attività fisica è importante, gli esperti hanno individuato nell’avena, con l’aggiunta di frutta, un ottimo alleato e un prezioso aiutante.

POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Cosa mangiare per aumentare i muscoli? Ecco alcuni snack proteici

Pensate che avena e frutta sono la combinazione preferita dei culturisti per pensare ad aumentare i propri muscoli e per prevenire la stitichezza. Ma vediamo qui di seguito tutti i benefici di questi ingredienti e come preparare due frullati.

Frutta e avena: il mix vincente per i muscoli

Fitness, esercizi all’aperto (Unsplash)

L’avena è un concentrato di proteine, oltre a possedere diverse vitamine e sali minerali. Inoltre, è ricca di carboidrati complessi, una parola che non deve spaventare perchè utili a digerire lentamente e a dare maggiore senso di sazietà. Le fibre penseranno poi a regolare tutto il sistema della digestione. Gli esperti dicono che è molto meglio assumere avena, cereali, frutta e legumi piuttosto che carne rossa.

Ad ogni modo, vediamo come preparare un primo frullato che come ingredienti ha avena, banana e cannella. Dovete semplicemente tagliare una banana a pezzetti e frullarla insieme a quattro cucchiai di farina d’avena, del latte e dello yogurt scremato, poi aggiungere mezzo cucchiaio di cannella in polvere e un po’ di miele. Sarà un frullato molto cremoso da prendere mezz’ora prima di un allenamento per averne tutti i benefici.

 POTRESTI LEGGERE ANCHE >>> Mirtilli rossi, inserirli nella dieta è fondamentale: riducono il rischio di infarto

Una seconda preparazione è questa: in un bicchiere di latte di soia frullate una tazza di farina d’avena, 8 fragole, 5 mandorle, 8 lamponi e un po’ di more. Questi frutti rossi riusciranno, oltre a dare proteine, anche a fornire molti antiossidanti per eliminare le tossine dal corpo. Anche questo sarà l’ideale da assumere prima dell’allenamento. È naturale che prima di farlo serve sempre l’opinione di un esperto in materia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *