I volti scavati sono il trend di bellezza del momento

Ora che finalmente possiamo di nuovo mettere in mostra il nostro viso per intero, il trend di bellezza più in voga sembra essere quello dei volti scavati. 

trend bellezza
Volto magro (Pexels)

Dopo due anni di restrizioni a causa della pandemia da Covid-19, forse ora riusciamo a vedere piano piano la luce. E anche il nostro volto può finalmente liberarsi da quel dispositivo di protezione che ormai tutti noi conosciamo bene: la mascherina.

Coprendoci la parte inferiore del viso, in questi due anni abbiamo dovuto puntare tutto sugli occhi. Non è infatti un caso che il mercato del make up occhi abbia visto una crescita, rispetto invece al make up in generale (specialmente il make up dedicato alle labbra) che invece ha subito un notevole calo a causa anche dello smart working che ha portato le donne a truccarsi di meno.

Ora che dunque possiamo di nuovo mettere in mostra il nostro viso per intero, questo però sembra cambiato. Abituati come eravamo a volti pieni e rotondi, ora a quando pare il nuovo trend sono i volti scavati. Cerchiamo di saperne di più.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —-> Con questo latte detergente tornerete ventenni in un secondo

Volti scavati: il trend di bellezza che sta spopolando

trend volto scavato
Donna allo specchio (Pexels)

Se prima della pandemia c’era una forte richiesta di volti rotondi e paffuti, ora si è passati a prediligere interventi di chirurgia estetica mirati a rendere gli zigomi più pronunciati e le guance più scavate. Dunque in questi anni non è cambiato “solo” il mondo, siamo cambiati anche noi, sia dentro che fuori. La pandemia da Covid-19 ci ha infatti reso più vigili, attenti e seri di fronte a tutto ciò che ci circonda, in primis alle tematiche legate alla sostenibilità. E questo cambiamento in un certo senso lo ritroviamo anche nel viso, più spigoloso e rigoroso.

D’altronde nessuno di noi potrà dimenticare ciò che abbiamo vissuto in questi anni e quello che in parte stiamo ancora vivendo. Forse è per questo che anche il mondo della bellezza vede ora un nuovo trend improntato sul rigore, sulla scia dei visi snelli e dai lineamenti pronunciati tipici di star e influcencer.

Secondo Daniele Spirito, specialista in Chirurgia plastica e docente, la richiesta di interventi chirurgici indirizzati verso questo nuovo trend proviene sia dalle giovani donne sia da quelle più mature. Le esigenze però sono differenti: le ventenni vogliono mettere in risalto mandibola, zigomi e mento, mentre le donne ultra quarantenni vogliono eliminare la pelle caduta con il passare dell’età. Per realizzare un intervento di questo tipo bisogna intervenire sulla bolla di Bichat, ossia quella massa rotonda di grasso che abbiamo al centro della guancia. Tutti noi abbiamo questi “cuscinetti” adiposi, che però variano a seconda della conformazione del viso.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE —> Pelle idratata e luminosa: il giusto rimedio è un frutto

Ecco perché prima di realizzare questo intervento è necessario effettuare una prima visita di controllo, proprio per verificare la dimensione della Bolla di Bichat. Non sempre si può infatti procedere. Per fare l’intervento è necessario godere di buona salute e l’ideale sarebbe avere un viso pieno. È invece sconsigliato per i visi magri, dove l’effetto risulterebbe troppo drastico e antiestetico. Se quindi sei interessata a questa operazione non prenderla alla leggera e rivolgiti a unchirurgo plastico certificato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *