Il nuovo metodo per combattere gli odori sgradevoli

Il metodo nuovissimo contro gli odori sgradevoli: specialmente in bagno questi sono frequenti. Corri ai ripari!

Adulto che annusa
Adulto che annusa degli odori (Pixabay)

Il bello di vivere in una casa ordinata è che ci fa migliorare in generale il tenore di vita. Potremmo sentirci molto meglio se ad accoglierci è un ambiente luminoso, terso e pulito. Questa è una pura soddisfazione: per far ciò è necessario darsi da fare con un po’ di olio di gomito. Infatti, bisogna pulire spesso perché una casa rimanga sempre pulita, specie se non abitiamo da soli.

Con un po’ di organizzazione e le giuste tempistiche, non manca mai il tempo da dedicare alla nostra dimora. Ci sono però alcune cose che non riusciamo a controllare in modo efficace perché non possiamo prevederle. Per quanto possiamo esser pronti, non riusciamo ad agire sul futuro. Se si rompe un piatto, se rovesciamo l’olio…insomma, gli imprevisti capitano.

E capitano anche quando si tratta di…odori. E, nello specifico, di cattivi odori. Come comportarsi?

Ti potrebbe interessare anche->Salire sulla bilancia: i momenti in cui è meglio non farlo

Il nuovo metodo per combattere gli odori sgradevoli: ecco come fare

Riso soluzione
Riso (Pixabay)

Ecco come fare a combattere i cattivi odori in casa: no, non serve acquistare chissà cosa. Infatti per combattere i cattivi odori che più di frequente si formano basta una cosa che sicuramente avrai già in casa. Per prima cosa, dobbiamo individuare le zone della casa che sono soggette ad esplosioni di odori di cattivo gusto. Immaginiamo il bagno, per esempio.

Ti potrebbe interessare anche->Da cosa dipende la carenza di melatonina e cosa ne consegue

Per combattere gli odori sgradevoli nel bagno, oltre che ad una pulizia frequente, vista la frequenza con cui usiamo la stanza,  possiamo pensare a una soluzione fai da te. Prendiamo un’ampollina o un piccolo contenitore che ambia un ingresso non troppo grande. Riempiamolo per metà di riso, e cospargiamo il riso di un olio essenziale a nostra scelta. Il riso non solo agirà da diffusore per l’odore scelto ma tratterrà anche l’umidità che c’è nell’aria: e nel bagno spesso c’è, visto che lo usiamo anche per docce e bagni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *