Ortensie, bisogna stare attenti al sole estivo

Ortensie, bisogna stare attenti al sole estivo che potrebbe seriamente danneggiarle arrivando a rovinare la loro bellezza

Ortensie caldo
Ortensie blu (Pixabay)

Ortensie, sono fiori particolarmente delicati. E se in inverno c’è stato il problema del freddo, ora bisognerà invece difenderle dal sole.

Ti potrebbe interessare anche->Hamburger innovativi: non la solita ricetta noiosa

Ortensie, bisogna stare attenti al sole estivo perché potrebbe seriamente danneggiarle

Ortensia protezione
Ortensia secca (Pixabay)

Il sole: siamo felicissimi che ne sia finalmente arrivato il tempo. Ci prepariamo a godercelo, magari stesi in spiaggia, sulla sabbia chiara e finissima con qualcosa di fresco da bere. Non tralasciamo certo le dovute accortenze: mai senza protezione solare, mai durante le ore più calde del giorno, mai per un tempo che sia superiore ad un dato intervallo. Insomma, c’è davvero da tenere gli occhi bene aperti quando si tratta di esposizione solare, in quanto i raggi non solo potrebbero bruciarci la pelle ma potrebbero avere anche conseguenze più spiacevoli. Questo è quel che ovviamente vale per noi: e allora perché non dovrebbe valere per fiori e piante? chi ha un minimo di pollice verde saprà di per certo che gli agenti atmosferici intensi, che sia caldo o sia freddo, possono essere un danno vero e proprio per le nostre piante.

Ti potrebbe interessare anche->Avere gli ospiti a casa non sarà più un problema con questo menu

Oggi ci occuperemo di una specie particolarmente comune: molto amata per i suoi colori e le sue fioriture, le ortensie soffrono particolarmente il caldo e in particolar modo l’esposizione diretta ai raggi. Questo crea gravi danni. Se abbiamo tenuto un’ortensia in casa fino ad ora, è sbagliato pensare di poterla spostare in balcone. Ricordiamoci inoltre di spostare le ortensie in vaso in una zona d’ombra, specie nelle ore più calde. Innaffiamole al mattino o a sera, per evitare che le gocce fungano da riflettenti per il calore e brucino le foglie.

Se le ortensie sono invece in giardino, possiamo provare a costruire delle schermature . Se non ci va di darci al bricolage, possiamo anche pensare di comprarle appositamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *